MotoGP Moto3 – Il San Carlo Team Italia FMI si prepara ad una gara in rimonta al Mugello

altRomano Fenati è ventesimo, Francesco Bagnaia 32º, ma entrambi pronti a dare spettacolo davanti al pubblico di casa.

Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5) non è riuscito a sfruttare al meglio le gomme morbide, limando comunque sette decimi ai propri riferimenti rispetto alle prove libere con il ventesimo tempo (+ 2.445 dal poleman Folger) e trovando un ritmo abbastanza competitivo sulla lunga distanza.

Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4) ha lavorando duramente (16 giri in pista), patendo un pizzico di inesperienza sul tecnico tracciato toscano. Trentaduesimo tempo per l’esordiente, che sfrutterà il WUP per costruire una gara in rimonta.

Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5), 20º, 2’00.048
”Le qualifiche non sono andate bene: abbiamo avuto problemi di ciclistica che non ci hanno fatto sfruttare al meglio le gomme. Stiamo lavorando duramente con il team e domani spero di divertirmi e di far divertire il pubblico di casa”.

Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4), 32º, 2’01.322
“La pista mi piace molto e la moto, rispetto a venerdì, è migliorata. E’ la prima volta che corro al Mugello e quando non conosci un circuito devi cercare di prendere i giusti riferimenti. Non sono riuscito a trovare le scie migliori ed ho chiuso dietro. Domani certamente andremo all’attacco”.

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)
“Non abbiamo sfruttato la qualifica strategicamente. Abbiamo faticato a trarre vantaggio dalle gomme morbide, ed entrambi i piloti non hanno trovato il momento giusto per sfruttare le scie in rettilineo. Con un pizzico di malizia in più saremmo più avanti. Sia Romano che Pecco hanno fatto dei progressi, e possono fare una gara di tutto rispetto. Nel WUP troveremo sicuramente una soluzione per aiutarli a centrare questo obiettivo”.

Race Program
Domenica 2 giugno
08.40-09.00 WUP
11.00 RACE