MotoGP Moto3 – Il Team Italia FMI pronto per l’ultimo appuntamento stagionale

altA Valencia Fenati insegue il titolo di Rookie dell’anno, Tonucci vuole confermare la positiva seconda parte di campionato. Dopo le tre gare extraeuropee, il Motomondiale torna in Spagna dove calerà il sipario sulla prima annata della classe Moto3 che ha visto tra i protagonisti il Team Italia FMI.

A Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda#5) non sono bastati i punti conquistati in Giappone e Australia per conservare il quarto posto nella generale e la testa nella speciale classifica degli esordienti. Il sedicenne azzurro è stato autore di un brillante 2012 che ha messo in luce tutto il suo talento: al primo anno nel mondiale Fenny ha ottenuto una vittoria (Jerez), due secondi posti (Qatar e Mugello) ed un terzo (Misano) nelle 11 gare che lo hanno visto a punti. Romano, ora, si trova a soli 5 punti da Alex Rins ed a Valencia dovrà cercare di chiudere davanti allo spagnolo, per provare a vincere il titolo di Rookie of the Year che coronerebbe un già eccellente annata.

Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19) è rientrato carico dalla lunghe e faticose trasferte di ottobre dove ha conquistato i suoi migliori piazzamenti nel Mondiale. Dopo l’entusiasmante terzo posto, e podio, a Motegi e la settima piazza a Philip Island, Tonucci, in gran forma nella seconda parte di stagione, vuole chiudere al meglio il secondo anno con il Team Italia. L’esperienza dello scorso anno (tredicesimo su questa pista) e le caratteristiche del tracciato possono esaltare le qualità dell’azzurro.

Massimo Vergini (Team Manager Team Italia FMI)
“Affronteremo questo ultimo impegno con l’entusiasmo che abbiamo messo in tutta la stagione. I piloti sono in un buono stato di forma e vogliono chiudere al meglio. Fenati farà di tutto per aggiudicarsi il titolo di miglior giovane che potrebbe consacrare definitivamente il suo talento. Tonucci può puntare di nuovo al podio confermando la sua seconda parte di campionato in crescendo. A Valencia si chiude un anno partito con molte incognite legate alla nuova classe ma siamo stati ugualmente protagonisti. Ringrazio la Federazione Motociclistica Italiana con il presidente Paolo Sesti che ci ha supportato al meglio. La grande disponibilità da parte di tutto il team e la fiducia degli sponsor ci ha permesso, poi, di affrontare un anno molto positivo per la crescita del progetto Team Italia”.

Informazioni sul Circuito
Lunghezza: 4.005 m.
Larghezza: 12m
Curve a sinistra: 9
Curve a destra: 5
Il rettilineo più lungo: 876 m.
Costruito: 1999

Race Program
Venerdì 9 novembre
09.15-09.55 FP1
13.15-13.55 FP2
Sabato 10 novembre
09.15-09.55 FP3
13.00-13.40 QP
Domenica 11 novembre
08.40-09.00 WUP
11.00 RACE