MotoGP Moto3 – Il Team Italia non prende rischi nel venerdì bagnato di Valencia

altIl meteo condiziona la prima giornata in pista dell’ultimo GP dell’anno: i piloti azzurri, chiudono lontani dai primi.

Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19), 19esimo nel primo turno, fa segnare il tempo di 1’53″063. Per Tonu, migliore italiano in pista, 2″3 in meno rispetto alle FP1 e giornata chiusa al 21esimo posto a 2″560 da McPhee (il più veloce di giornata con 1’50″503).

Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda#5) sfrutta i due turni per girare il più possibile cercando di migliorare la sua guida in questo tipo di condizioni e termina il venerdì in 23esima piazza. Per l’ascolano, che si è migliorato di quasi 4″ rispetto alla prima uscita della mattina, un crono di 1’53″205

Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19) 33 giri in 1’53″063
“Oggi la pista era piuttosto umida e siamo ancora lontani dal trovare l’assetto giusto. Abbiamo fatto diverse prove di modifica alla moto e il risultato è decisamente incoraggiante, mi trovo molto meglio ma dobbiamo lavorare ancora. Spero tanto che il meteo almeno per questa ultima gara sia più clemente: mi auguro un weekend senza pioggia, ho bisogno di una pista asciutta per concludere nel migliore dei modi questa stagione 2012″.

Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda#5) 34 giri in 1’53″205
“Complessivamente mi sono trovato bene, ci siamo concentrati sulla moto e ho provato vari set up tra cui decideremo il più adatto per la gara. A differenza di altri non abbiamo montato le gomme slick e non ho avuto la possibilità di effettuare il giro secco quindi il mio tempo sul giro non è al livello dei primi. Siamo già concentrati sulle qualifiche di domani e lavoriamo per ottenere un ottima prestazione”.

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)
“Quest’anno non siamo stati aiutati dalle condizioni atmosferiche, ha sempre piovuto e anche qui a Valencia i ragazzi hanno iniziato il weekend su una pista bagnata. Abbiamo deciso di non rincorrere il tempo sul giro e non rischiare dei crash in queste prime prove per lasciar spazio alle modifiche tecniche e al lavoro di messa a punto. Il passo dei ragazzi è buono e domani daranno il massimo per le ultime qualifiche di stagione”.

I piloti della Moto3 torneranno in pista domani per le ultime libere e le qualifiche decisive per la griglia di partenza: il meteo prevede un miglioramento delle condizioni che permetterà di verificare i reali valori in pista.
Free Practice 3
Qualifying Practice
Warm Up
Race
Race Program
Sabato 10 novembre
09.15-09.55 FP3
13.00-13.40 QP
Domenica 11 novembre
08.40-09.00 WUP
11.00 RACE