MotoGP Moto3 – San Carlo Team Italia FMI in Top 15 a Valencia con Romano Fenati

Spread the love
altL’ascolano è dodicesimo al termine delle prime due sessioni di prove libere, 25º tempo per Francesco Bagnaia. Morbidelli chiude 28°.

Luis Salom, Alex Rins e Maverick Viñales sono saliti sugli scudi nella prima giornata di prove libere della Moto3 sul circuito di Valencia, alternandosi nelle posizioni di maggior prestigio nella classifica dei tempi, dove li separano soli 91 millesimi (miglior tempo di Rins, 1’40.489).

Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5) ha mostrato una buona costanza sul ritmo, girando su tempi simili sia al mattino che al pomeriggio e chiudendo a circa un secondo dai primi ma solo quattro decimi dalla seconda fila, in dodicesima posizione. Dopo una FP1 difficile, Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4) ha risposto con grinta togliendo quasi un secondo nel pomeriggio e risalendo la classifica fino alla venticinquesima posizione in attesa della rivincita domani.

Qualifiche in salita invece per Franco Morbidelli. Il pilota romano, Campione Europeo STK600 in carica e alla sua terza esperienza nel mondiale Moto2, chiude con il ventottesimo crono il secondo turno di prove libere.

Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5) 12º, 1’41.580

“Ho avuto qualche problema con la moto e siamo riusciti a capire cosa non funzionava solo a turno finito. A vedere il lato positivo, ho girato su tempi pressoché identici nonostante l’inconveniente, quindi teoricamente possiamo fare un bel balzo in avanti domani”.

Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4) 25º, 1’42.641

“Ho ancora problemi di assetto e, nonostante conosca bene il tracciato, non sono riuscito ad esprimermi al meglio. Sarà fondamentale fare un bel passo avanti nella FP3 per poi presentarci in qualifica in grado di attaccare. Sono fiducioso”.

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)

“È stato un venerdì un po’ difficile. Romano ha avuto problemi elettrici ed è stato costretto ad affrontare la seconda sessione di prove libere in salita. Sul finale del turno abbiamo constatato e risolto il problema, quindi contiamo in netto miglioramento domani. Pecco invece non ha ancora trovato un assetto per lui ideale, quindi analizzeremo la telemetria per metterlo in condizioni di migliorare. Se non altro non è una pista nuova per lui, quindi può senza dubbio fare una buona qualifica”.

Free Practice 3
Qualifying Practice
Warmup
RACE


Race Program

Sabato 10 novembre
09:00 – 09:40 FP3
12:35 – 13:15 QP

Domenica 11 novembre
08:40 – 09:00 WUP
11:00 RACE