MotoGP Moto3 – Sesto e settimo posto per il Team Italia FMI a Phillip Island

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

altIl weekend in crescendo per la squadra azzurra si chiude con una prestazione positiva in gara: Fenati e Tonucci, infatti, lottano fin sotto alla bandiere a scacchi per agguantare il podio del GP d’Australia.

All’esordio su questa pista, Romano (Team Italia FMI FTR Honda#5) dimostra di gradire i curvoni stretti e veloci del circuito di Melburne.
Fenny nei primi giri controlla gli avversari e risale, con passo costante, nel gruppo degli inseguitori (formato da otto piloti) che guida anche per alcune tornate. Nella bagarre finale Fenati non riesce a trovare il podio e chiude sesto a pochi centesimi da Sissis, mentre il GP se lo aggiudica Sandro Cortese.

Buona prestazione anche per Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19) che, risolte le difficoltà registrate nel warmup, è autore, assieme al compagno di squadra, di una prova tutta all’attacco. Partito nel gruppo di testa, Tonucci centra subito il giro veloce in gara (1’38″447) dimostrando di aver ritrovato subito il feeling con la moto. Attestatosi tra gli inseguitori, Tonu è autore di una bella serie di sorpassi che consentono anche a lui di giocarsi il podio fino alle ultime curve. Al marchigiano però non riesce il guizzo finale e chiude settimo alle spalle proprio del compagno di squadra.

Le due FTR HONDA del Team Italia sono le prime nella odierna classifica marche: un risultato di squadra positivo che riscatta l’opaca prestazione di Sepang e carica ulteriormente i piloti pronti a ben figurare nell’ultimo GP stagionale il prossimo 11 novembre a Valencia.

Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda#5) 6° a 5″109
“Bellissima gara, molto combattuta con Kent, Sissis, Rins e Tonucci. Ci siamo davvero divertiti con grande correttezza e giusta aggressività. Ho fatto il massimo che potevo e sono soddisfatto del week end qui in Australia. La moto era perfetta ed io mi sono sentito a mio agio nel guidarla. Fra due settimane andiamo a Valencia dove abbiamo girato solo test. Arriviamo carichi e motivati perché la pista è molto bella. Possiamo fare bene e lottare per il trofeo degli esordienti.”

Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19) 7° a 5″374
“Sono partito benissimo ed ero nel gruppo dei primi. In un sorpasso con Sissis sono finito largo ed ho perso contatto con la testa della gara. Ho poi recuperato girando molto forte e facendo anche il giro più veloce in gara. Nelle ultime tornate ho provato in tutti i modo ad agguantare il podio, ma non ce l’ho fatta ed ho chiuso settimo. Sono molto contento ed ora andiamo a Valencia per puntare al podio.”

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)
“La nostra è una ottima squadra: è un piacere vivere ‘di moto’ tutti assieme. Torniamo da questo mese di gara fuori europa soddisfatti per il lavoro fatto, i risultati ottenuti e soprattutto per il nostro metodo che ormai è standardizzato e funziona bene. Siamo un ottimo un gruppo che sa affrontare le difficoltà e questo è fondamentale. Ora andiamo a Valencia per il finale di stagione ed i nostri obiettivi sono vincere la rookies cup e piazzare entrambi i piloti nella prime cinque posizioni.”

 

Prossimo appuntamento con la MotoGP Moto3 l’11 novembre a Valencia (Spagna
Print Friendly, PDF & Email