“Movimento per le Marche” debutterà alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Comitati “Obiettivo Salute Piceno” e “Attivamarche” guardano con interesse alla nascita della nuova lista “Movimento per le Marche” che debutterà alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre.

« In questi anni abbiamo fatto battaglie in difesa della sanità pubblica, contro il modello proposto dal Partito Democratico e contro l’ospedale unico» spiegano gli esponenti delle due associazioni «Siamo stati coinvolti in un progetto a favore di una forza politica che possa racchiudere le istanze dal mondo civico e dei comitati che mettono al primo posto il bene comune e la difesa degli ultimi e dei più deboli come stella polare dell’azione civica che deve diventare politica» spiegano.

« Stiamo seguendo la nascita di questa lista civica che si sta rafforzando ogni giorno sempre più e che difende i nostri stessi obiettivi, in favore di un territorio che è stato impoverito da chi ha governato le Marche in questi ultimi anni. Non possiamo, quindi, stare fermi nelle vedere che gli stessi che hanno gestito il potere in regione possono ora riproporsi come il cambiamento» spiegano i componenti delle due associazioni.

« Pensiamo che sia il momento di entrare nelle stanze del potere e osserviamo con interesse gli sviluppi del neonato Movimento per le Marche, composto da persone competenti, che puntano a ridare la dignità al nostro territorio dimenticato da anni di politiche errate e che poco avevano a che vedere con la tutela e valorizzazione dei beni comuni. Siamo stanchi di assistere all’abbandono della nostra amata terra da parte dei tanti nostri figli e nipoti che sono costretti ad andarsene alla ricerca di un lavoro e nel vedere sistematicamente indebolita la nostra sanità pubblica» concludono.

Print Friendly, PDF & Email