Nahuel Valentini, si sapeva che non sarebbe una partita semplice però ci prendiamo questi tre punti

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al Termine dell a gara vinta contro il Trapani a parlare è il difensore Nahuel Valentini  “si sapeva che questa partita non era la partita di Coppa Italia c’erano altre motivazioni per loro per noi e quindi se si sapeva che non sarebbe una partita semplice però ci prendiamo questi tre punti. Cerchiamo di migliorare le cose che che abbiamo sbagliato come hai detto tu abbiamo perso tante tante palle e non solo in mezzo al campo sennò anche in fase di impostazione e quindi dobbiamo migliorare questo perché il mister e Mister vuole questo calcio noi dobbiamo essere a disposizione e al 100% di quello che vuole lui molto importante perché ottenuta su un campo è diventato un Pantano. E quanto avete sentito la difficoltà nel pressing dell’avversario sull’11 soprattutto c’è stata anche possibile due a due lamentano un calcio di rigore e Mister del Trapani. Quanti sono state difficoltà per loro. Penso che ci siamo trovati un attimo in difficoltà veramente perché non abbiamo trovato le misure e dopo con con l’ingresso di Alex abbiamo abbiamo trovato quella quella spinta che magari ci mancava lui era era era fresco è un giocatore molto veloce e quindi ci ha dato quella quella tranquilla tranquillità che che forse non avevamo prima però in serie B tutte le squadre non si può dire che una squadra è meno forte dell’altra ovviamente ci sono squadre più forti però tutte tutte ti fanno la partita.  Quando Abbassi un po’ la concentrazione e ti trovo in difficoltà con tutti perché ho avuto un problema muscolare sì L’intesa con ferigra com’è andata Facciamo bene dopo un ragazzo molto intelligente con personalità è molto giovane anche ovviamente c’ha tanta carriera davanti e tanto da migliorare però per un ottimo giocatore un ottimo giocatore. E noi magari più esperti cerchiamo anche ai più giovani da dargli una mano in quello che possiamo e con l’esperienza che che ci ha dato il calcio in questi anni per per fare anche che loro possano crescere insieme a noi la nuova disposizione della della tifoseria. No perché insomma che che effetto va fatto Vabbè un po’ un po’ Strano no siamo abituati a che tutta la tifoseria. Nella curva nella Curva Sud e quindi vabbè ora è cambiato così per per logistica Sì un po’ in tribuna un po’ nella Curva. Va bene noi ci abituiamo vogliamo coinvolgere tutti perché siamo siamo onorati anche di questa di questa squadra di questi tifosi Vogliamo fargli vedere ci hanno accompagnato tutto l’anno scorso e ci accompagnano ora con tanto entusiasmo quindi Vogliamo fargli sentire partecipe di noi

Print Friendly, PDF & Email