Non è un sogno: Il Monticelli espugna il “Riviera delle Palme”

12049460_555283104619431_2855280839184168816_n

Il Monticelli  espugna il Riviera delle Palme e fa suo il derby contro la Sanbenedettese. La formazione allenata da Mr Stellone si  impone per 5 a 4 dopo una gara davvero pirotecnica, con le due squadre che si sono date battaglia per 90 minuti. Mister Stallone, deve fare a meno dello squalificato Sosi, mentre l’ex Oddi, va in panchina e si affida a giocatori d’esperienza Galli, Margarita e Minopoli. Mister Beoni conferma quasi in toto la formazione schierata nella precedente gara con una sola variante Mapelli al posto di Montesi.

 

La gara:

La prima frazione si apre con il Monticelli brillante e al 3’ sfiora il gol con  Galli ma incredibilmente a tu per tu con l’estremo difensore Cosimi tira  fuori. La reazione della Sambenettese è immediata al  4’  con Barone che dal limite dell’area lascia partire un proiettile che sibila il palo alla sinistra di Di Nardo. Ma il gol è nell’area e giunge al 8’ è la Sambenettese a portarsi in vantaggio con  Bonvissuto. La gara si accende il Monticelli non appare aver subito il colpo ma risponde immediatamente e al 10’ trova il pareggio con Galli. Il Monticelli è scatenato e al 13′ si conquista un calcio di rigore per fallo di fallo di Trofo su Matinata. Dal dischetto Margarita è implacabile e il Monticelli si porta in vantaggio per 2-1. La Sambenettese non demorde e inizia a pressare il Monticelli alla ricerca del pareggio ma la formazione di mister Stallone non si scompone e difende con ordine e al 25′ cala il tris con Tagliaferri. Sambenettese 1- Monticelli 3. La gara scorre senza vere occasioni da gol fino al 37’ quando il Monticelli cala il poker Margarita, doppietta personale. Samb 1-Monticelli 4. La Samb accusa il colpo e fatica a reagire e solo al 43′ si rende pericoloso con Bonvissuto ma Di Nardo è attento e blocca . Dopo due minuti di recupero la prima frazione si chiude con il Monticelli in avanti per 4-1.

LA seconda frazione si apre con una novità nella formazione rossoblu Mapelli per Montesi. La formazione appare più tonica rispetto la prima frazione e al 46′ si rende pericolosa con Bonvissuto ma Di Nardo è attento e non si fa sorprendere. La Sambenetttese si getta in avanti alla ricerca del gol che possa riaprire la gara. Al 60’ è  Pezzotti a rendersi pericoloso ma la conclusione è alta. La Samb è costantemente in avanti alla ricerca del gol che giunge al 79′ ancora con Bonvissuto. Sambenettese 2- Monticelli 4. Il Monticelli non si scompone e al  82’ trova la quinta rete con  Rega con una perfetta azione di contropiede. Sambenettese 2- Monticelli 5. La Samb non demorde e si rigetta in avanti e al 88’ conquista un rigore per fallo di  Adamoli  su Bonvissuto. Dal discetto Barone è freddo e non da scampo alle’etremo difensore del Monticelli, palla da una parte e portiere dall’altra. Sambenettese 3- Monticelli 5. Non bastano 4 minuti di recupero alla formazione di casa per riuscire a giungere al pareggio ma allo scadere del’ultimo minuto di recupero trova il gol del 4-5 con Pezzotti. Sambenettese 4- Monticelli 5. Un Monticelli ben disposto in campo e cinico fa sua la gara contro una delle pretendenti alla vittoria finale di serie D girone F.

SAMBENEDETTESE (4-2-3-1): Cosmi ; Mapelli (46’Montesi), Salvatori, Lomasto, Tagliaferri; Sabatino, Barone; Titone (75’Palumbo), Trofo (37’Sorrentino), Pezzotti; Bonvissuto. Allenatore: Beoni

MONTICELLI (4-3-3): Di Nardo; Vallorani, Stangoni, Adamoli, Mancini; Alijevic, Minopoli, Matinata; Petrucci (62’Rega), Galli (88’Gragnoli), Margarita (78’Filiaggi). Allenatore: Stallone

ARBITRO: Vitantonio Lillo di Brindisi

AMMONITI: Trofo, Salvatori, Sabatino, Barone (S); Matinata, Petrucci, Di Nardo, Adamoli (M)

ESPULSI: Adamoli

RETI: 8′ e 78′ Bonvissuto, 11′ Galli, 14′ (R) e 37′ Margarita, 25′ Petrucci, 81′ Rega, 87′ Barone, 94′ Pezzotti