Occasione persa per la Scenic Monticelli.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica sera, è stata giocata a Monticelli, una gara lunghissima, senza      esclusioni di capovolgimenti di risultato, sia da una parte di una squadra, che     dall’altra.

Nel primo set, iniziano bene le ospiti, però subito riprese e superate dalle ragazze di casa, ma nulla possono nel sorpasso successivo, regalando il primo parziale.

Anche nel secondo game, le ragazze di Senigallia si portano in vantaggio nei primi punti, poi il miglior gioco delle ascolane sopratutto nelle bande, pareggiano i conti.

Terzo set a vantaggio delle ospiti, dopo un recupero di sei punti proprio nel finale.

Nel quarto set succede di tutto, prima un ottimo turno di servizio per il capitano Silvaggio che conquista i primi quattro punti consecutivi iniziali, poi la squadra

anconetana, sfodera un parziale da incubo di 11-0.

Il coach Angelini a questo punto fa entrare due giovani, che ribaltano

positivamente il set, che sembrava essere compromesso.

Senigallia, al tie-break continua a giocare in banda e con maggior attenzione in  difesa, conquista sul finale, i due punti fondamentali per la salvezza.

Per la Scenic, la salvezza è rimandata a veri e propri scontri nelle prossime gare interne. Buono l’arbitraggio.

 

 

 

Serie D gir H

 

Formazione Scenic:

Agammennone L. – De Angelis G. – Feriozzi A. – Feriozzi R. – Gionni A. – Gionni F. – Paoletti G. – Proietti E. – Silvaggio E. (K) – libero Alesi A. – allenatore1       Angelini M. – allenatore2 Curzi S.

 

Formazione Omeovita Sport e Salute Senigallia:

Rossetti M. (K) – Rossetti M. – Leonardi L. – Santinelli B. – Ferri V. – Polenta G. – Pelliccia A. – Rossetti A.

 

Arbitro: Buldrini Elisa  (MC)

Risultato 2-3 Parziali: 23-25 25-22 23-25 25-22 11-15

Migliori della gara:  Paoletti G. – Silvaggio E. – Proietti E. – Leonardi M. – Ferri V. – Rossetti M.

Print Friendly, PDF & Email