Offida prontissima ad accogliere i Mondiali juniores di ciclismo

Quello dei funzionari dell’Unione CicIistica Internazionale Marc Chovelon e Philippe Colliou ad Offida non è stato un semplice sopralluogo, ma un’occasione per valutare importanti decisioni organizzative.

Il tavolo di lavoro allestito da Gianni Spaccasassi, presidente del Comitato Organizzatore, e dal Sindaco Valerio Lucciarini ha consentito ai Campionati del Mondo Junior Offida 2010 di dotarsi di strutture straordinariamente prestigiose, di forte impatto e di assoluta funzionalità.”Sono state 2 mezze giornate molto utili – ha sottolineato Gianni Spaccasassi – abbiamo definito ogni minimo aspetto della logistica e la messa in sicurezza dei percorsi e delle aree necessarie ad ospitare l’evento“.

Molte scelte importanti operate anche grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale che non ha esitato a concedere i prestigiosi locali del Palazzo Comunale per i servizi legati all’evento: la splendida Sala Azzurra sarà sede dei Commissari di Gara; la Sala Consiliare ospiterà la Sala Stampa; nella Sala Giunta sarà adibito l’ufficio UCI. Anche il Teatro Storico “Serpente Aureo” sarà location dei mondiali come centro accrediti e riunioni dei Commissari Tecnici. “Ringrazio di cuore – ha detto Spaccasassi – il Sindaco il Vice Sindaco Piero Antimiani e l’intero Consiglio Comunale per questa importante e straordinaria disponibilità e fiducia che gli sportivi di Offida ripagheranno con forte impegno e professionalità“.

Una ulteriore decisione presa durante l’incontro con l’UCI riguarda il posizionamento della partenza: per assicurare la massima visibilità al pubblico partecipante, la crono uomini partirà vicino alla zona di arrivo, il percorso risulterà per questo più lungo di 400 metri rispetto a quello iniziale.