Pane:Oggi forse è mancata un po’ di tranquillità

L’allenatore dell’Ascoli Pane mantiene una certa tranquillità , nella disamina della gara odierna” Oggi abbiamo cercato di essere pratici, più efficaci ,cercando di abbandonare il nostro modo di fare il gioco lineare che ci ha contraddistinto fino ad ora, e per essere più concreti e ci siamo quasi riusciti. “ E prosegue nella disamina”Poi al secondo tempo era una partita che stavamo portando alla fine, speculari con la voglia dei ragazzi di lottare su ogni pallone e la voglia di fare bene e smuovere la classifica. Per noi era importate muovere la classifica.” Alla domanda su fatto che la squadra ha giocato contratta, la risposta è precisa”Oggi forse è mancata un po’ di tranquillità, ma in fondo i ragazzi hanno fatto tutto quello che c’era da fare per cercare di vincere. Se non vinci da otto giornate la classifica chi è dietro si avvicina, ma noi guardiamo avanti e di smuoverla passo dopo passo” Non poteva mancare la domanda sull’ esclusione di Lupoli , il mr è sintetico” le scelte vanno fatto in base al lavoro settimanale e questa settimana è stato premiato Cognigni .