Pari interno del Comunanza, cade il Monticelli

Spread the love

Non ce l’ha fatta il Monticelli ad avere ragione di un Porto Sant’Elpidio sornione e perché no alquanto fortunatello. Ma la fortuna è parte integrante di noi mortali e pertanto beati coloro che ne beneficiano. Nel caso specifico va dato atto alla compagine di mister Morreale che ha saputo farne tesoro. Ma non si può negare il giusto approccio alla gara degli ospiti che alla fine si sono ritrovati con un prezioso risultato che li rilancia, ancora di più, nei quartieri nobili della classifica.

Ai ragazzi del tecnico Piccioni, invece, la fortuna non è stata affatto benigna, se si pensa alle innumerevoli palle gol che gli ascolani non hanno saputo capitalizzare. Pensate, erano appena trascorsi trenta secondi, forse meno, dal calcio d’inizio, ma Gigli falliva la più facile palla gol per sbloccare il risultato e portare così in vantaggio la sua squadra. Un gol mancato che grida vendetta e che avrebbe cambiato il corso della gara. Piccioni ha un diavolo per capelli: “Risultato bugiardo. Una sconfitta che ci penalizza più del dovuto dopo aver dominato quasi tutta la gara. Il pareggio, così come si era messa la gara, ci stava tutto. Non ci demoralizziamo, anche se il calcio è questo”. Gli ospiti, invece, gongolano. A loro sono bastate due palle gol per far proprio i tre punti. “Per come è stata la gara il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, precisa Morreale. Avevamo mezza squadra out per infortuni e quindi merito ai ragazzi che non l‘hanno avvertito. Che significa questa vittoria? Che mancano ancora 13 punti alla salvezza”. La partita è stata ben giocata e anche ben diretta dalla terna arbitrale. Al Monticelli va la percentuale più alta del possesso palla, in modo particolare nella ripresa, ma questo non è bastato per far proprio i tre punti. Una battuta d’arresto che non pregiudica nulla. Piccioni ha solo un compito: trovare chi fa gol. E’ questa la lacuna maggiore che penalizza la squadra ascolana. Intanto, il Porto Sat’Elpidio incarta e porta a casa. I migliori? Biondi per i locali e Islami per gli ospiti.

Monticelli                    1

Porto Sant’Elpidio       2

 
MONTICELLI:Albanesi,Romani(24’Pagani),DeBuono,Filippini,Biondi,Marini(50’Senghor),Menchini,Gigli(60’Cinesi),DiSimplicio,Rosati,Albertini.All.Piccioni.

P.S.ELPIDIO:Aquilanti,Simoni,Ferramondo,Trobbiani,Pettinari,Mozzorecchia,Islami(63’Ferranti,76’Birilli),Fontana(64’Diomedi),Amadio,Malloni,Giuliani.All.Morreale.

ARBITRO:Togni di Jesi.

RETI: 23’Islami,84’Birilli,90’Menchini(r).

NOTE: spettatori 100. Ammoniti:Ferranti,Birilli. Espulso:Simoni(85’).

————————————————————————————————————————-

Pareggio in rimonta per i locali. Un pareggio maturato nell’arco di dieci minuti. Ospiti inopinatamente in vantaggio dopo meno di un minuto. Cross in area di Scarpantoni, palla colpita di testa di Di Lorenzo e pallone nel sacco fra la incredulità dei giocatori e pubblico. Non si fa attendere la reazione dei locali che subito dopo pervengono al pareggio. Corre il 10’ palla da Franconi a Giachini. Fuga lungo l’out sinistro con  palla nel mucchio. L’avvocato Pelliccioni, in scivolata, gonfia la rete dell’incolpevole Marinelli. Dieci minuti di botta e risposta fra due formazioni che puntano a salvarsi senza pericolose avventure. La due squadre, si sono presentate in campo rinforzate dal calcio mercato di riparazione. E i risultati cominciano ad arrivare in particolare per il Pagliare che non perde da tre turni, ma che non vince. Il Comunanza, formazione che si fa valere, continua la sua corsa verso la salvezza. Certo i tifosi oggi (ieri per i lettori) si aspettavano un altro exploit dopo il bel successo di domenica scorsa contro la Torrese.  La gara non è dispiaciuta e il pubblico locale si è dovuto accontentare del pareggio anche se alla vigilia si sperava in un bis. Due formazioni che non volevano perdere e questo ha contribuito, non poco, alla prudenza. Ma è anche vero che i locali hanno mancato qualche ghiotta occasione per far proprio i tre punti. Insomma, il pari ci sta tutto.Un pari che fa classifica e morale per entrambe i contendenti. Per la vittoria, appuntamento al prossimo turno.

Comunanza     1

Pagliare             1            

 
COMUNANZA:Grande,Travanti,Caponi,Valentini,Tomassini(83’Brega),Garelli,Pelliccioni,Franconi(73’Tedeschi),Casali,Pignoloni(57’Soprano),Giachini.AllDe Angelis.

PAGLIARE:Marinelli,Mozzoni(84’Federici),Fioravanti,Giancaterino,Gelmini,Spinosi,Galiè(63’Verdecchia),Chiappini,Scarpantoni(89’Starace),Basso,Di Lorenzo.All.Oddi

ARBITRO:Gasparini di Pesaro.

RETI:1’Di Lorenzo,10’Peliccioni.

NOTE:spettatori 100. Ammoniti:Tomassini,Marinelli,Basso,Grelli. Espulso:Giancaterino (70’)