Pesce: “Mi alleno sodo sognando la serie A”

Image Simone Pesce si sta allenando di buona lena nel ritiro dell'Ascoli a San Quirico d'Orcia anche se sono sempre più insistenti le voci che lo vedono al Catania la prossima stagione: "Sono un calciatore bianconero e soprattutto un professionista – ha precisato l'esterno nato a Latina – per il momento penso solo a lavorare molto e bene.

Da poco ho compiuto 27 anni e se si presentasse l'occasione giusta per me sarebbe importante: magari non l'ultimo treno ma quasi. D'altra parte non ho mai negato che la serie A è il sogno di qualsiasi calciatore e anche mio. La società questo lo sa. Sto lavorando con dedizione, finora non sono state sedute faticose perchè si inizia gradualmente per poi aumentare i carichi di lavoro, per adesso tanti esercizi in palestra e tattica in campo. Con i nuovi ragazzi ci stiamo conoscendo, ma ho già notato la tanta voglia che hanno di mettersi in mostra. Mi sembra un po' di rivedermi: pure io saltai due categorie quando arrivai ad Ascoli e mi ritrovai addirittura in serie A. Avevo una voglia matta di spaccare il mondo e ad ogni istante cercavo di rubare qualche segreto ai più esperti. Stessi atteggiamenti che vedo ora nel nostro ritiro".