picenum – adverso

Nella seconda uscita stagionale l’Adverso centra la prima vittoria esterna al palazzetto di Monterocco contro una coriacea Picenum. E’ la squadra locale ad andare in vantaggio, con un stupendo gol al “sette” dove l’ottimo Trasatti non può far nulla. Alberto ruba palla agli avversari, incrocia sul palo opposto e pareggia. Poi è Traini Alessandro a portare in vantaggio la squadra di Travaglini con un bellissimo tiro da fuori. Il primo tempo si conclude in vantaggio per 2 reti a una. Il secondo tempo vede una partita molto combattuta: Alberto, Dorinzi e Trasatti escono per infortunio. Ma la squadra dimostra un bel carattere e allunga con Traini e poi con Quaglieri, prima con un tiro da fuori poi con una stupenda azione da calcetto finalizzata sul secondo palo con assist al bacio di Vannucci. La Picenum non molla: la difesa bianco/verde commette qualche errore; “Citre” Gabrielli subentrato a Trasatti compie diverse belle parate,ma i locali segnano due goal e si portano sul 5a4. L’arbitro  concede un tiro libero anzichè un netto rigore: Quaglieri realizza la sua tripletta. Gasparri in contropiede chiude definitivamente il match. Da segnalare un arbitraggio davvero poco all’altezza.