Pillon non ama cullarsi sugli allori: “Occhi aperti, non si può mai essere tranquilli”

Bepi Pillon predica prudenza alla ripresa degli allenamenti dopo il successo per 4-2 sulla Salernitana: “Tranquilli non si può essere mai, soprattutto in un campionato stranissimo, dove squadre tipo il Crotone possono andare a vincere a Grosseto con 4 reti e poi sono capaci di perdere in casa con l’Albinoleffe per 3-0 – ha ammesso il tecnico dell’Ascoli -. Siamo tutte lì, quindi occhi aperti più che mai. Battere una Salernitana all’ultima spiaggia non era facile, spero che sia arrivata un’iniezione di fiducia per iniziare un nuovo ciclo positivo. Ora bisogna affrontare un Sassuolo dai grandi mezzi, costruito per arrivare almeno ai playoff e che ho visto giocare ad altissimi livelli a Cesena. In trasferta si esprime molto bene negli spazi e non è un caso che abbia vinto tantissimo, In casa, invece, incontra delle difficoltà, qualche partita l’ha persa e noi dovremo approfittarne“.