Pinilla chiama, Antenucci risponde . Ed è Pareggio.

Ascoli e Grosseto si ritrovano di fronte in campionato per la decima volta nella storia. Il bilancio dei precedenti 9 confronti diretti è decisamente favorevole al Grosseto che, sempre uscito vittorioso dalle 4 sfide più recenti, ha conseguito, complessivamente sette vittorie dei maremmani, un pareggio e una sconfitta. I bianconeri non vanno oltre  il pareggio al “Del Duca” nella 33′ giornata del campionato di serie B. E si allontanano dalle parti basse della graduatoria.

Il Pareggio finale per 1-1  alla fine soddisfa entrambe le formazioni. Mr Pillon  privo di Amoroso rilevato da Ciofani, con centrocampo ridisegnato, con Di donato davanti alla difesa Luci dietro le punte Bernacci ed Antenucci e sulla sinistra Pesce. Per la seconda  panchina grossetana di mister Sarri si affida alla coppia di attacco Esposito e al capocannoniere Pinilla . La prima frazione si apre con un Grosseto intraprendente ed un Ascoli contratto e la prima occasione e del Grosseto al 6′ Pinilla  da due metri schiaccia fuori dalla porta di Guarna. La risposta della compagine bianconera giunge solo al 19, da un’iniziativa in velocità del bomber Antenucci . Nuova palla gol del cileno Pinilla con un’altra incornata che, alla mezz’ora, manca di poco il bersaglio. Al 36 Antenucci rubando palla a Conteh prima di impappinarsi, in area, e il portiere Caparco fa sua la palla. Al 39 Pinilla conferma il suo ottimo momento e insacca il suo 24mo gol in campionato, in 24 presenze, Il cileno lesto ad anticipare un difensore bianconero Portin  piazza la palla all’angolino, portando in vantaggio il Grosseto.

La seconda frazione vede un Ascoli più intraprendente grazie anche all’innesto da parte di mr Pillon  dell’esterno D’Agostino al posto di uno spento Ciofani e la prima occasione giunge proprio sui piedi del nuovo entrato bianconero il sinistro finisce a lato di un soffio. Alla prima chance da rete della ripresa, di marca marchigiana, ne seguono, in 10 minuti, altre 3, tutte per l’Ascoli e tutte da annoverare nel reparto chiare occasioni da gol fallite. In ordine cronologico sono Antenucci di destro, Pesce di sinistro e ancora Antenucci con un colpo al volo i 3 protagonisti delle 3 situazioni che non portano l’Ascoli al pareggio, con il portiere Caparco che può solo osservare e pregare in 2 delle 3 circostanze, ma su Pesce c’è anche del suo merito.Mister Pillon si gioca la carta della terza punta  Lupoli. E i frutti giungono al minuto 75 quando Antenucci ben servito da Lupoli insacca il suo 19mo gol stagionale, ed è pareggio.  L’Ascoli con questo pareggio allunga la striscia positiva casalinga a 8 gare. L’Ascoli  si colloca nel centro classifica 44 punti ma vede assottigliarsi i punti dalla zona play-out . Il Grosseto quota 50 in orbita playoff.

 

 

ASCOLI (4-4-2): Guarna; Gazzola, Portin, Micolucci, Giallombardo; Ciofani (1’ s.t. D’Agostino), Luci, Di Donato, Pesce (26’ s.t. Lupoli); Bernacci, Antenucci (43’ s.t. Mattila). A disp.: Frezzolini, Silvestri, Tiboni, Marino. All.: Pillon

GROSSETO (4-4-2): Caparco; Turati, Melucci, Conteh, Mora; Vitofrancesco, Carobbio, Consonni (42’ p.t. Vitiello), Job (42’ s.t. Federici); Esposito (13’ s.t. Joelson), Pinilla. A disp.: Acrebis, Pichlmann, D’Alessandro, Asante. All.: Sarri

Arbitro: Sig. Tommasi
Assistenti: Sigg. Conca e Forconi
IV° uff.: Palazzino

Reti: 38’ p.t. Pinilla (G), 35’ s.t. Antenucci (A)

Note: 2’ p.t. Ammoniti Guarna (A), Caparco (G), Portin (A), Pinilla (G), Joelson (G), Micolucci (A)
Spettatori 4981 (abb. 2688, paganti 1467, mini abb. 826) per un incasso di 30.768,50 euro (13.960 quota abb., 12.265,50 quota bigl., 4.543 quota mini abb.)

 

 

Commenti:

Pillon: I tecnico è parzialmente soddisfatto, il punto è importante ma è dispiaciuto per come è stato subito il gol”Sono contento per il risultato anche se ho il rammarico per come abbiamo preso il gol. “ E prosegue nella diasamina”

Nel secondo tempo abbiamo messo più cattiveria,abbiamo creato tante occasioni. Quando ho visto che avevamo speso tanto ,ho deciso di togliere Antenucci per mettere un mediano”.

 

Risultati finali e marcatori della 33.a giornata del campionato di Serie B.

Ascoli-Grosseto 1-1
Marcatori: 39´ Pinilla (Gro); 80´ Antenucci (Asc)

Brescia-Mantova 1-0
Marcatori: 3´ rig. Caracciolo (Bre)

Cesena-Ancona 0-2
Marcatori: 3´ Miramontes (Anc); 90´ rig. Mastronunzio (Anc)

Empoli-Lecce 2-2
Marcatori: 8´ Angelo (Lec); 19´ Corvia (Lec); 35´ rig. Eder (Emp);
86´ Eder (Emp)

Gallipoli-AlbinoLeffe 1-5
Marcatori: 18´ Laner (Alb); 22´ rig. Artistico (Gal); 32´ Hetemaj (Alb);
40´ Cristiano (Alb); 55´ Cellini (Alb); 87´ Ruopolo (Alb)

Padova-Cittadella 2-2
Marcatori: 44´ rig. Pesoli (Cit); 54´ rig. Iunco (Cit); 64´ Di Nardo (Pad);
78´ rig. Vantaggiato (Pad)

Piacenza-Crotone 1-0
Marcatori: 78´ Sivakov (Pia)

Salernitana-Reggina 0-2
Marcatori: 16´ Missiroli (Reg); 40´ Brienza (Reg)

Sassuolo-Frosinone 2-1
Marcatori: 9´ Masucci (Sas); 45´ Stellone (Fro); 75´ Noselli (Sas)

Torino-Triestina 1-0
Marcatori: 93´ Loria (Tor)

Vicenza-Modena 1-1
Marcatori: 10´ Tamburini (Mod); 91´ Margiotta (Vic)

Classifica
Lecce 59; Sassuolo 54; Torino 53; Cesena 52; Brescia 52; Grosseto 50; Ancona 49; Cittadella 48; Empoli 45; AlbinoLeffe 44; Ascoli 44; Crotone 44; Piacenza 44; Modena 44; Triestina 42; Vicenza 40; Frosinone 40; Reggina 39; Padova 38; Mantova 37; Gallipoli 37; Salernitana 16

Prossimo turno 10/04/2010
AlbinoLeffe-Cesena; Ancona-Crotone; Cittadella-Ascoli; Frosinone-Gallipoli; Grosseto-Vicenza; Lecce-Torino; Mantova-Piacenza; Modena-Sassuolo; Reggina-Empoli; Salernitana-Padova; Triestina-Brescia

 

L’Ascoli soffre ma riesce a portare un punto importate contro  il Grosseto del capocannoniere della  serie B Pinilla. L’1-1 finale alla fine soddisfatto entrambe le formazioni.