PORTO SAN GIORGIO E VOLLEY ANGELS SI CANDIDANO AD OSPITARE UNA FINALE NAZIONALE GIOVANILE

Spread the love

 

altLunedi 16 Febbraio è scaduto il termine per la presentazione di candidature di Località che vogliono organizzare una finale nazionale giovanile nel periodo che va tra la fine di Maggio e la metà di Giugno. Tra le località che si sono candidate c’è anche Porto San Giorgio per l’organizzazione congiunta dell’evento tra la Fipav regionale , la locale associazione sportiva denominata Volley Angels  ed il comune di Porto San Giorgio.
Chiaramente attorno ad un evento di questo genere ruota un grande interesse sportivo anche perchè a questa manifestazione partecipano mediamente le migliori 28 squadre d’Italia in rappresentanza di tutte le regioni.
La genesi di questa idea parte da un forte stimolo partito dal comune di Porto San Giorgio e dall’assessore Valerio Vesprini in primis subito raccolto dai dirigenti di Volley Angels e dal presidente della Federazione Italiana Pallavolo delle marche Franco Brasili che ha subito dato seguito alla cosa candidando ufficialmente il centro Rivierasco.
I punti forti della candidatura di Porto San Giorgio sono sicuramente la disponibilità di praticamente tutti gli impianti necessari ( si giocherà su 4 palestre in contemporanea), ma con la possibilità anche di coinvolgere impianti sportivi di almeno 3 comuni confinanti.e la predisposizione degli albergatori della zona per le numerose ospitalità da garantire a prezzi convenzionati. Oltre a questo anche la disponibilità della volley angels , realtà che già da due bienni ha ottenuto dalla fipav gli importanti riconoscimenti di Scuola Federale di pallavolo e della certificazione di qualità.
Entro sabato 21 febbraio sarà nota la decisione del consiglio federale della Fipav che deciderà le sedi di ben 8 finali nazionale Juniores tra maschili ( under 13 3×3, under 14, under 15 , under 17 e under 19 ) e femminili ( under 14, under 16 e under 18).
In caso di esito positivo della candidatura, sarebbe la prima volta per il fermano che andrebbe ad ospitare una finale nazionale di pallavolo e la seconda per il territorio della ex provincia di Ascoli Piceno ( che l’anno scorso aveva ospitato la under 13 3×3) .