Presentata la maratona Ascoli-San Benedetto

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Image Presentata nella Sala Consiliare del comune di San Benedetto del Tronto la gara podistica di 33,250 Km che domenica 28 settembre si svolgerà lungo la via Salaria. Partenza alle 9,00 da Piazza Arringo ed arrivo alla Rotonda Giorgini.

"Una manifestazione che esalta la passione dei corridori ascolani e sambenedettesi e soprattutto è utile per superare il becero campanilismo tra due città, nato soprattutto per motivi legati al calcio". Così l'assessore provinciale allo Sporto Nino Capriotti presenta la Gara Podistica Nazionale Ascoli-San Benedetto, che si terrà domenica 28 settembre.

Nella mattinata di venerdì 19 settembre l'evento sportivo sponsorizzato dal Gruppo Santarelli è stato illustrato alla stampa sambenedettese durante una conferenza tenutasi presso la Sala Consiliare del Comune. All'incontro hanno preso parte – oltre all'assessore Capriotti – il Sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari e l'assessore comunale allo Sport Eldo Fanini, Roberto Silvestri Presidente della Società Porto 85, Vittoriano Quinzi responsabile tecnico della manifestazione ed Alessandro Quagliarini responsabile marketing del Gruppo Santarelli.

Il Primo Cittadino, di risaputa fede interista, pur di partecipare alla gara ha rinunciato ad andare a Milano per seguire dal vivo il derby. Farà il percorso in sella ad una bici e, come da tradizione, correrà insieme alle altre autorità i primi e gli ultimi centinaia di metri. I complimenti del Sindaco vanno alla Porto 85: "Capace di organizzare manifestazioni che si rivelano sempre grandi successi", afferma Gaspari, portando ad esempio la tappa sambenedettese della 'Gazzetta Run', organizzata dalla Porto 85 in collaborazione con la Gazzetta dello Sport. Entusiasta dell'evento l'assessore Fanini tanto che lo considera un vero e proprio rito sportivo del nostro territorio.

Si parte alle ore 9,00 da Piazza Arringo ad Ascoli e percorrendo la Strada Salaria, passando lungo i diversi comuni che collegano l'area ascolana a quella sambenedettese, si arriva sino alla Rotonda Giorgini, nel cuore della Riviera delle Palme. I primi atleti dovrebbero tagliare il traguardo intorno alle ore 11,00. Il tempo limite per la conclusione della gara è fissato in 4 ore. I corridori in gara percorreranno in tutto 33, 250 km. Ma gli organizzatori hanno pensato anche ai meno allenati. Da quest'anno infatti è in programma una '8 km' non competitiva che si svolgerà tra San Benedetto e Porto d'Ascoli. E' aperta davvero a tutti e per parteciparvi non è necessaria la certificazione medica.

L'organizzazione metterà poi a disposizione un bus-navetta per gli atleti. Il mezzo partirà dalla Rotonda Giorgini alle ore 7,00 di domenica. Mentre per gli atleti che volessero tornare ad Ascoli in bus l'appuntamento è per le ore 14,00 sempre alla Rotonda.

Durante la gara la Salaria rimarrà chiusa al traffico veicolare. Per evitare problemi alla circolazione stradale la raccomandazione quindi è di non prendere l'auto se non strettamente necessario.

Print Friendly, PDF & Email