PRESENTATE LE INIZIATIVE COLLEGATE ALLA 50^ COPPA PAOLINO TEODORI

Spread the love

Ascoli Piceno – Il Gruppo Sportivo dell’Automobile Club Ascoli Piceno ha presentato le iniziative legate alla 50^ edizione della Coppa Paolino Teodori, in calendario per i giorni 17-18-19 giugno.  Nella Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani alla presenza del sindaco Guido Castelli, del consigliere regionale Valeriano Camela, del presidente dell’AC ascolano Elio Galanti, dell’assessore comunale allo sport Massimiliano Brugni, e ad altre autorità, è iniziata la marcia di avvicinamento alla gara che sarà supportata da interessanti ed importanti iniziative.

A partire dall’11° Slalom Città di Ascoli Piceno, che utilizza la parte iniziale del percorso storico, si potrà respirare la storia della gara con una mostra fotografica sulle cinquanta edizioni, arriveranno in città vecchi protagonisti e vincitori con l’esposizione di auto da corsa, le scuole saranno coinvolte con un concorso di disegno, ci sarà un convegno sulla sicurezza stradale e nelle corse, una giornata dedicata al kart come primo passo verso l’automobilismo. Questo ampio programma, che si svilupperà da marzo a maggio, vuol coinvolgere la cittadinanza e soprattutto le giovani generazioni su un evento che è da tempo tra i più importanti della città.

Il recente ingresso di Ascoli Piceno nell’associazione “Città dei Motori” è un prestigioso riconoscimento ottenuto proprio grazie alle capacità organizzative ed alla passione che si respira attorno all’evento, capace di esprimere qualità e grande attenzione alla sicurezza.

Il percorso negli anni, dall’iniziale partenza dai viali cittadini, si è dovuto allontanare fino a raggiungere l’attuale percorso da Colle S. Marco a Colle S. Giacomo, con l’adozione delle due manches e le attuali ideali soluzioni logistiche che aspettano solo il ritorno della titolazione per il Campionato Europeo della Montagna.

Trasmissioni speciali televisive e radiofoniche con ospiti ed interviste, contribuiranno a creare l’attesa per la gara, dopo la quale è prevista anche la pubblicazione di un libro che racconterà il mezzo secolo di cronoscalate, ed anche delle precedenti corse sui diversi percorsi adottati tra i viali cittadini.

Per l’importante anniversario il Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno è on-line con la rinnovata veste del proprio sito www.gsacascoli.org.