Prima Categoria: JRVS ASCOLI – CASTIGNANO 2 – 2

Spread the love

NiccoliniASCOLI PICENO. Riparte con l’amaro in bocca il campionato di Prima Categoria del Castignano che, per due volte in vantaggio, si fa raggiungere proprio sul filo di lana da una giovane ma coriacea JRVS, brava a sfruttare al massimo le uniche due disattenzioni della retroguardia biancorossa in una gara condizionata dal gran caldo, che sul sintetico di Monterocco si fa ben sentire per i ventidue in campo. Mister Di Lorenzo schiera subito in campo i nuovi acquisti Santini, Giovannucci e Gianluca Di Lorenzo in un 4-4-2 comunque offensivo viste le spinte sulle fasce del terzino ex Sporting Folignano e di Vannicola, quest’ultimo lasciato libero di svariare su tutto il fronte d’attacco. 4-4-2 anche per i ragazzi di Mister Morganti che si affida ad una squadra giovane, “guidata” in campo dai senatori Mauro De Marco, Del Buono e Bolla. Neanche il tempo di iniziare che sono già emozioni: al 3’ infatti, calcio piazzato sull’out sinistro di Capriotti che mette un bel pallone sul secondo palo dove si fionda Niccolini che di testa anticipa Agostini e realizza la prima rete di questa Prima Categoria 2014/2015. Veemente la risposta dei ragazzi di casa con Mauro De Marco che al 13’ si mangia un gol colossale sparando alto da pochi metri a Berardini battuto. Lo imita al 24’ Vannicola che a seguito di un calcio d’angolo battuto da Capriotti, deve solo appoggiare in rete da pochi metri ma incredibilmente calcia alto un gol praticamente fatto. Ci prova anche Gianluca Di Lorenzo al 35’ ma il suo tiro viene parato da Agostini. Ripresa che si apre nuovamente con i biancorossi in attacco con Niccolini (il migliore in campo), un’autentica spina nel fianco per la difesa di casa. Al 62’ Gianluca Di Lorenzo fila via in area di rigore, servendo poi un pallone d’oro sui piedi di Vannicola che, in fotocopia del 1°T calcia ancora una volta incredibilmente fuori da pochi metri ad Agostini ormai battuto. Gol mangiato – gol subito infatti al 74’, dopo un batti e ribatti in area, arriva come un fulmine a ciel sereno il pareggio di Mauro De Marco, lesto a raccogliere una palla vacante in area biancorossa su cui nulla può Berardini. Entra Albertini (di ritorno dopo un anno alla Valtesino) per uno spento Tirabassi ed è subito protagonista, infatti al 78’ stacca più in alto di tutti su una punizione ben calciata da Gianluca Di Lorenzo, riportando così i suoi meritatamente avanti. Gara che sembra ormai chiusa quando all’83’ il sig. Allievi concede una punizione (molto dubbia) dal limite per una presunta trattenuta di M. Rossi su Bianchini. Batte del Buono che aggira la barriera centrando in pieno il palo; sulla ribattuta la difesa castignanese rimane poi inspiegabilmente imbambolata ad osservare Bianchini che appoggia comodamente in rete il pallone del pareggio dei padroni di casa ma tante sono le recriminazioni biancorosse per una decisione molto dubbia del direttore di gara. Ne fa le spese Mister Di Lorenzo che viene allontanato dal sig. Allievi prima di decretare la fine delle ostilità. Grande rammarico nelle file biancorosse per aver buttato via una vittoria che ai punti sarebbe stata ampiamente meritata ma complimenti comunque alla JRVS per averci creduto fino alla fine, approfittando delle uniche due amnesie della retroguardia ospite, che però avrà l’occasione per rifarsi già da sabato prossimo quando al Comunale arriverà il Petritoli, quest’oggi sconfitto in casa dalla Cuprense. Appuntamento dunque a sabato 13 settembre alle ore 16 al Comunale per il debutto casalingo in questa nuova stagione.

JRVS  ASCOLI – CASTIGNANO 2 – 2:  3’ Niccolini (C), 74’ M. De Marco (J), 78’ Albertini (C), 83’ Bianchini (J)

JRVS ASCOLI: Agostini, Valenti, Vitelli, Passalacqua, Romani, Angelini, Bianchini, M. De Marco, Bolla (75’ Catalani), Ventura (54’ D’Anselmo), Del Buono. All: Stefano Morganti

CASTIGNANO: Berardini, M. Rossi, Capriotti (65’ A. Di Lorenzo), Di Buò, Santini, Rossetti, Giovannucci, Tirabassi (72’ Albertini), Niccolini, G. Di Lorenzo (80’ Alesi), Vannicola. All: Oliviero Di Lorenzo

Arbitro: Allievi di San Benedetto del Tronto

Note: Spettatori 50 circa. Allontanato Mister Oliviero di Lorenzo all’85’ per proteste

 

POLISPORTIVA ASD CASTIGNANO