Prosegue “Marche in Salute”, il progetto di CONI Marche e Coordinamento Enti di Promozione Sport.

Spread the love

15_AGOSTO_SAN_BENEDETTO_DEL_TRONTOSAN BENEDETTO DEL TRONTO Camminare per restare in salute. È lo spirito di “Marche in Salute”, progetto promosso dal Coni Marche in collaborazione con il coordinamento regionale degli enti di promozione sportiva, che fa tappa a San Benedetto del Tronto il 15 agosto alle ore 6,30 (partenza dalla battigia dello Chalet Il Pescatore).

 

 

San Benedetto del Tronto, dopo Castelfidardo (dove si cammina ogni lunedì sera fino a fine settembre), è il secondo comune delle Marche coinvolto nel progetto.

Per partecipare a “Marche in salute” non occorre preiscriversi, basta presentarsi un quarto d’ora prima della partenza presso la battigia dello Chalet Il Pescatore.

Ulteriori informazioni si possono ricevere al numero 349 5711408 oppure sul gruppo facebook “Marche in Salute”.

“Una semplice camminata – dicono i promotori dell’iniziativa –può essere un’attività fisica efficace quanto altre pratiche sportive più articolate e complesse, basta mantenere un passo sostenuto e avere un po’ di costanza. Sempre maggiori evidenze scientifiche dimostrano gli effetti positivi sulla salute dei cittadini dati dallo svolgimento di attività fisica: quest’ultima mantiene infatti allenato il cuore, migliora la circolazione, rafforza le ossa, regola la pressione arteriosa e favorisce il metabolismo aiutando anche a dimagrire e combattendo dunque l’obesità, che sta diventando un problema sempre più allarmante”.

“Marche in salute” rientra nell’iniziativa “Aurora Picena” promossa dall’APT di San Benedetto del Tronto e consiste dunque in una camminata di circa un’ora che sarà guidata dal prof. Gianni Palermi.