“NELLE GARE AUTOMOBILISTICHE E IN STRADA LE REGOLE VINCONO SEMPRE”.

Spread the love
altLo scorso anno la storica cronoscalata denominata “Coppa Paolino Teodori” ha festeggiato il suo cinquantenario e – con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ascoli Piceno, e dell’Associazione “Città dei Motori” – sono state organizzate molteplici iniziative che hanno reso onore a questa prestigiosa manifestazione ascolana.
L’evento conclusivo in programma si terrà il 31 marzo 2012 alle ore 10.00 nella Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani ad Ascoli Piceno. E’ infatti previsto un convegno rivolto a tutta la cittadinanza – ed in particolare agli alunni delle scuole superiori – che tratterà del delicato tema della sicurezza stradale secondo una chiave di lettura diversa dai canonici schemi: lo sport automobilistico.
L’incontro, dal titolo “Nelle gare automobilistiche e in strada le regole vincono sempre”, si pone l’ambizioso obiettivo di coniugare due mondi apparentemente in antitesi tra di loro: l’automobilismo – emblema di velocità e di sfida – e la sicurezza stradale – espressione di prudenza e cautela. L’automobilismo sportivo sarà l’attore protagonista dell’evento e verrà utilizzato come chiave di comunicazione determinante per sensibilizzare i giovani (e non solo) sulla problematica dell’incidentalità stradale e sui corretti comportamenti da seguire sulla strada.
Si ritiene infatti, che la pratica dello sport, in particolare quello motoristico, possa rappresentare un efficace strumento per la formazione dei ragazzi sul tema della sicurezza stradale e per lo sviluppo della loro consapevolezza dei rischi legati alla mobilità.
Porsi dei traguardi, raggiungerli con caparbia e fiducia in sé stessi, nel rispetto delle regole e degli avversari, sentirsi parte di un gruppo, sono gli elementi fondanti per realizzare quel back-ground educativo di regole del vivere civile, che devono maturare all’interno dell’individuo e non piovere dall’alto in termini di unilaterali imposizioni di legalità.