Respirazione Pranayama

pranayamaQuesto esercizio, eseguito regolarmente e costantemente attiva l’energia primordiale sopita (Kundalini)
e riequilibra la respirazione notturna favorendo il riposo e la capacità di attenzione durante il giorno.

La Respirazione Pranayama è un buon esercizio per chi pratica sport, aiuta a centrarsi e a direzionare l’energia dell’Attenzione senza sforzo mentale; si riesce a mantenere una certa tranquillità d’animo pur concentrandosi sulla pratica sportiva. In questo modo si mantiene l’attenzione sul respiro ascoltandolo,
mentre la mente è impegnata con il conteggio dei respiri e, anche se minimi, anche il corpo deve eseguire dei movimenti.

La Pranayama va eseguita al mattino appena svegli e la sera prima di dormire, per 21 giorni senza interruzione, ricominciando da capo quando si salta un giorno. Durante l’esecuzione è importante fermarsi e ricominciare quando non si è sicuri di aver eseguito e contato correttamente. Questa è un’ottima occasione per osservare in quale direzione va la vostra mente, quando si distrae (all’inizio, alla fine ecc)
e ogni volta, tornate tranquillamente all’esercizio e se necessario ricominciate. Seguendo questi consigli 
e praticando con attenzione riuscirete ad accrescere la vostra consapevolezza e quindi le prestazioni.

PREPARAZIONE
Siedi comodamente con la schiena eretta e le spalle rilassate.
Chiudi gli occhi e porta l’attenzione sul respiro.
Fai tre respiri lenti e profondi;
tutta l’attenzione è sulle narici; ascolta l’aria che entra ed esce per alcuni secondi.
Sempre occhi chiusi, resta in ascolto delle tue narici e inizia:

INSPIRA LENTAMENTE E PROFONDAMENTE CON LA NARICE SINISTRA
ESPIRA LENTAMENTE E PROFONDAMENTE CON LA NARICE DESTRA
RIPETI 3 VOLTE

INSPIRA LENTAMENTE E PROFONDAMENTE CON LA NARICE DESTRA
ESPIRA LENTAMENTE E PROFONDAMENTE CON LA NARICE SINISTRA
RIPETI TRE VOLTE

INSPIRA ED ESPIRA LENTAMENTE E PROFONDAMENTE CON ENTRAMBE LE NARICI
RIPETI TRE VOLTE

TERMINATE LE RESPIRAZIONI RESTA PER ALCUNI ISTANTI IN ASCOLTO, OSSERVA LE SENSAZIONI DEL CORPO E DELLA MENTE SENZA FORZATURE.
Godi del tuo stato di quiete o di qualsiasi altra sensazione … Respira e sorridi internamente.

NonSo.it