Resurrezione Ascoli, battuta la capolista Empoli

Image L'Ascoli torna al successo dopo 10 giornate di astinenza battendo 1-0 al "Del Duca" la capolista Empoli. Bella prova d'orgoglio della squadra del nuovo mister Colomba contro una delle formazioni più titolate della serie cadetta.

Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, nella ripresa al 21^ è Belingheri, subentrato all'infortunato Luisi, a trovare il jolly dalla distanza con un piattone preciso che si insacca all'incrocio dei pali. Finale convulso con i toscani a caccia del pari, ma senza successo. Ottima la prestazione nella retroguardia bianconera del giovane Bellusci. Con questo successo l'Ascoli raggiunge a quota 15 in graduatoria Modena e Treviso e prima della sosta natalizia ci sarà la trasferta in casa della Salernitana per trovare altri punti salvezza.