Risposta del Presidente Benigni al Sindaco Castelli

Spread the love

BenigniSi pubblica di seguito la risposta del Presidente Roberto Benigni alla lettera inviata dal Sindaco di Ascoli Piceno Castelli a tutti gli organi di informazione e all’Ascoli Calcio:

Pregiatissimo Sindaco,
con piacere apprendo che anche per questa stagione l’Amministrazione Comunale ha deciso di rinunciare agli abbonamenti omaggio per le partite interne dei bianconeri. Quanto alla Sua proposta di destinazione dei posti di Tribuna Autorità, La informo che l’Ascoli Calcio già da tempo ormai realizza progetti rivolti agli alunni delle scuole marchigiane ospitandoli gratuitamente allo stadio. Inoltre ogni anno, ogni qualvolta l’Ascoli gioca in casa, sono ospitati i giovani sportivi delle scuole calcio affiliate alla Società bianconera. La politica societaria rivolta alle scolaresche e ai giovani sportivi, senza tralasciare i diversamente abili, a favore dei quali è stato realizzato il noto progetto “Diversamente Ascoli” insignito anche del riconoscimento nazionale della Lega, sarà portata avanti anche quest’anno con forza e convinzione dall’Ascoli Calcio, con la consapevolezza dell’importanza che i giovani rivestono come depositari delle energie e delle sorti di una futura società. Dunque tranquillizzo Lei e l’Amministrazione Comunale tutta in quanto l’Ascoli Calcio da tempo è direttamente attiva nella tutela di queste preziose categorie di persone. Nel ringraziarLa comunque per il suggerimento, Le porgo cordiali saluti.

Roberto Benigni