“ROBERTO STRULLI, L’EROE DIMENTICATO” – IL PROGRAMMA E GLI INTERVENTI

Spread the love

alt“Roberto Strulli, l’eroe dimenticato”. Si svolgerà sabato 10 gennaio alle ore 16 nella Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani il convegno organizzato dall’associazione “Solo x l’Ascoli” per ricordare il portiere bianconero che morì in seguito a un incidente di gioco durante il derby Sambenedettese-Del Duca Ascoli. L’iniziativa cade nell’imminenza del cinquantesimo anniversario della scomparsa avvenuta il 14 febbraio 1965. Al convegno parteciperanno il figlio di Strulli (che si chiama Roberto come il padre che non ha potuto conoscere) e Luca Buccellato, vice sindaco di Monsummano Terme, il Comune toscano dove nacque lo sfortunato Strulli. Prevista la presenza dei dirigenti bianconeri Gianluca Ciccoianni e Giuliano Tosti, di alcuni ex compagni di squadra di Strulli come Carlo Mazzone (che era in campo vicino a lui in quel tragico derby), Silvio Camaioni, Pasquale Di Marco. Ci sarà anche l’avvocato Mario Cataldi che nel 1965 era sindaco di Ascoli e potrà testimoniare il grande lutto della città. L’incontro sarà aperto dagli interventi del sindaco Guido Castelli, dell’assessore allo sport Massimiliano Brugni e del nostro presidente Gianni Morganti. Nell’occasione sarà presentata la pubblicazione “Roberto Strulli, l’eroe dimenticato” realizzata dal giornalista Bruno Ferretti col contributo di Solo x L’Ascoli. Con i tifosi di oggi ci saranno anche alcuni di ieri che hanno conosciuto l’eroico portiere morto sul campo per difendere la maglia bianconera e potranno portare le loro testimonianze. Appuntamento a Palazzo dei Capitani sabato alle ore 16. Associazione “Solo x l’Ascoli” ​