Romano Fenati chiude il venerdì con il quinto tempo, 31º Bagnaia.

fenati.jerez.testIl San Carlo Team Italia FMI ha chiuso il venerdì di prove libere della Moto3 sul Circuit of the Americas di Austin, Texas, con ottimismo. Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5), dopo essere stato il più veloce nella FP1, ha abbassato costantemente i propri riferimenti fino a siglare il quinto tempo a + 1.468 da Maverick Viñales (il più veloce oggi con un 2’18.254).

Migliora anche l’esordiente Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4), che ha limato oltre tre secondi ai propri riferimenti rispetto alla sessione del mattino chiudendo in trentunesima posizione.

 

Romano Fenati, 5º, 2’19.722
“Abbiamo pianificato delle piccole modifiche a casa sull’assetto e identificato i problemi da risolvere. In frenata la moto è molto migliorata, ma c’è ancora del lavoro da fare. La pista è bella. Abbiamo girato tutti insieme per impararla. Speriamo di giocarcela in gara, ma bisogna fare una buona qualifica innanzitutto”.

 

Francesco Bagnaia, 31º, 2’23.712
“La pista mi è piaciuta tanto. È fantastica, divertente, e si può andare forte. Sulla moto stiamo lavorando bene, migliorando poco a poco. Ora dobbiamo proseguire nella stessa direzione. Il grip dell’asfalto è migliorato molto ed abbiamo trovato una buona soluzione all’avantreno. Domani conto di fare molto meglio”.

 

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)
“Come prima giornata possiamo essere soddisfatti a metà. Con l’esperienza di Romano dello scorso anno siamo riusciti a portare avanti un lavoro che ci ha consentito di riportarci nelle posizioni più alte, che è quello che ci aspettiamo con lui. La posizione di Bagnaia non ci spaventa, speriamo di aggiustare alcune piccole cose in vista della qualifica di domani e anche lui potrà scalare la classifica”.

 

Race Program (ora italiana)
Sabato 20 aprile
16.00-16.40 FP3
19.35-20.15 QP
Domenica 21 aprile
15.40-16 WUP
18.00 RACE