Romano Fenati: “È stato un weekend difficile e la caduta di venerdì ha compromesso un po’ il lavoro

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Così no. Tony Arbolino è stato pulito, impeccabile, elegante, sportivo. In grado di gestire la pista come ha imparato a fare negli anni, da professionista. Perdere un’altra gara per colpa degli altri va al di là del fastidio. Ma le corse sono così e anche stavolta va ingoiato un boccone amaro. Per la cronaca, stava facendo tutto come programmato e si sarebbe giocato la vittoria com’era giusto che fosse. Romano Fenati si ritira per il dolore alla caviglia che, comunque, non aveva consentito alla squadra di settargli al meglio la moto. 

Tony Arbolino: “Week end positivo, nonostante il risultato finale, perché siamo stati sempre lì, nelle prime posizioni. Non so come sarebbe finita ma mi sentivo molto bene. Adesso andiamo a Barcellona per una due giorni di test, che sono molto importanti per fare un ulteriore step sulla moto e arrivare alla gara di casa pronti al 100%”. 

Romano Fenati: “È stato un weekend difficile e la caduta di venerdì ha compromesso un po’ il lavoro. Ci aspettano due giorni di test a Barcellona che, in questa fase, diventano fondamentali per resettarci e ritrovare la fiducia ”.

*****

Not like this. Tony Arbolino was clean, impeccable, elegant, sport behaving. He was able to manage the track as he learnt in the years, as a professional. Losing another race for another rider mistake goes over the trouble. Races are like this and this time we have to swallow this bitter pill. He was doing everything as planned and he would have fought for the victory as it was right to do. Romano Fenati retired due to the pain at his foot that, anyway, didn’t allow the team to set up the bike at the best. 

Tony Arbolino: “It was a positive weekend, despite the final result, as we were always ahead, in the first positions. I don’t know how it would be ended but I was feeling really good. Now, we go to Barcelona for a two days test, which are very important to do a further step on the bike and to arrive at Mugello 100% ready”.

Romano Fenati: “It was a difficult weekend and the crash in the free practices compromised a little bit our work. We’ll have a two days test now in Barcelona that, in this phase, become fundamental to reset and find the confidence again”.

Print Friendly, PDF & Email