Running: come gestire un allenamento” e “Un 5000 Comodo”

Nei giorni del 6 e 7 marzo 2010  l’A.S.D. Comodo Sport ha organizzato, grazie al contributo dell’Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno, della Fondazione CARISAP, della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e dell’Amministrazione Comunale di Ascoli,  una serie di eventi legati all’attività podistica. Si è iniziato il sabato con il convegno “Running: come gestire un programma di allenamento”, presso la sala “U.Toria” della Provincia di Ascoli Piceno, hanno relazionato Il Dott. Sergio Migliorini, tra le altre cose medico della Nazionale di Triathlon, Il Dott. Marco Marchei, direttore della rivista Runner’s World, l’ex atleta azzurra Magda Maiocchi ed il Presidente dell’ASA Ascoli l’Olimpionico Tonino Brutti.

Al cospetto di una sala piena ed interessata all’argomento, sono state date le preziose indicazioni su come affrontare un allenamento giusto sia per gli atleti alle prime armi che per quelli più preparati. Alla vigilia della Festa della Donna, la Maicocchi si è rivolta in particolare alle numerose donne intervenute viste le particolari necessità ed esigenze delle stesse. Ha partecipato con interesse anche l’Assessore allo Sport del Comune Massimiliano Brugni.

Domenica 7 marzo si è passato ai fatti con la manifestazione podistica agonistica “Un 5000 Comodo”. Su un percorso pianeggiante, regolare e velocissimo si sono sfidati i top runners locali con altri arrivati dal vicino Abruzzo ma anche dall’Emilia Romagna. Il vincitore, Gianni Bruzzi di Faenza, si è aggiudicato la gara in 16’ 22’’ precedendo l’atleta locale Patrizio Alesiani dell’ASA Ascoli. Presenti alla gara anche l’ex azzurra Maiocchi e l’ex record man della 100Km.

Inoltre è stata organizzata una gara non agonistica per ragazzi e visto l’entusiasmo e la folta partecipazione sarà resa agonistica il prossimo anno. Al termine il tradizionale “Slow Run” ha portato con una corsa lenta per i punti più suggestivi della nostra città quanti hanno voluto correre solo per il piacere di farlo, in allegria e per lo stare bene. A tutti è stata offerta una ricca colazione finale. La Comodo Sport, entusiasta del consenso riscontrato, si è già impegnata a ripetere le iniziative per il prossimo anno.