“SALUTE IN CAMMINO” a Porto d’Ascoli Nuovo appuntamento il 14 marzo 2014

usacliSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nuovo appuntamento, domani 14 marzo, con l’iniziativa
“Salute in cammino” organizzata dall’U.S. Acli Marche. Alle ore 20,30, in piazza Cristo Re, partirà
la camminata che si svolge ormai ininterrottamente dallo scorso mese di giugno e che ha coinvolto
in questi mesi centinaia di persone di ogni età.
“Camminare – dice il responsabile del progetto prof. Gianni Palermi – aiuta a ridurre il livello di
colesterolo comunemente denominato cattivo e ad alzare quello cosiddetto buono. Camminare aiuta
ad abbassare la pressione arteriosa, a controllare il rischio di diabete di tipo 2 ed a tenere il peso nei
limiti desiderabili”.
L’iniziativa è gratuita e per iscriversi basta presentarsi in piazza Cristo Re entro le ore 20,15 per la
registrazione dei dati anagrafici.
“Camminare – aggiunge il prof. Gianni Palermi – aiuta anche a migliorare l’umore, bilanciando gli
ormoni dello stress prodotti durante il giorno. Questo tipo di attività crea una condizione di
vasodilatazione che dura a lungo, anche tutta la notte, e funge da potete ipertensivo e antistress”.
Qualche anno fa l’Organizzazione mondiale della sanità lancio lo slogan dei 10000 passi al giorno
che corrispondono a circa 7 chilometri al fine di promuovere un buono stato di salute.
La camminata di Porto d’Ascoli va proprio in questa direzione, camminare per combattere la vita
sedentaria e l’obesità che sono due gravi problemi con costi sanitari altissimi.
Unione