Samp-Roma: Playstation sbarca negli stadi di Serie A

Spread the love

Per la prima volta nella storia del calcio italiano una partita di campionato sarà disputata prima alla Playstation 4 da videoplayer professionisti eSports: sabato alle 19.45 al Ferraris

 

Sampdoria-Roma, prima sullo schermo e poi in campo. Quella in programma sabato al Ferraris sarà la prima volta in cui una partita di Serie A sarà vista in differita, ma al contrario. Non è mai successo nella storia del calcio italiano ma, come si dice, c’è sempre una prima volta e sabato alle 19.45 al Ferraris, Sampdoria-Roma sarà vista dai tifosi ancora prima del fischio d’inizio. Come? Con Playstation 4. I pro player di Sampdoria e Roma eSports scenderanno in campo, in senso figurato. Dopo la presentazione e lo scambio di maglia e gagliardetti, il blucerchiato Mattia Guarracino, in arte videogame Lonewolf92, sfiderà il giallorosso Insa, Nicolò Mirra. La Playstation 4 sarà sistemata nella gaming room allestita in tribuna e la partita sarà trasmessa dagli schermi luminosi dello stadio. E, come ogni partita di Serie A che si rispetti, non mancherà la telecronaca, in questo caso videocronaca di Ivan Grieco, che racconterà dal box la partita disputata a Playstation dalle due squadre attraverso le mosse dei due pro player professionisti. Al termine del match, alle 20,45, scenderanno in campo le squadre “in carne e ossa” per la terza giornata di Serie A.