San Crispino C5 – Adverso C5 6 – 1

ImageINGUARDABILE: questa parola racchiude il pomeriggio dell' Adverso nella trasferta di Porto Sant'Elpidio. Inguardabile è la prestazione dei ragazzi di Cottilli, che forse dopo tre vittorie consecutive non entrano in campo con la giusta concentrazione e determinazione;sconfitta sicuramente meritata. INGUARDABILE è la prestazione dell'arbitro che in mezzo al campo correva con un pannolino e un rotolo di scottex per paura di farsela addosso; regala la punizione del vantaggio e soprattutto inventa letteralmente il rigore del 3a0; inverte calci d'angolo e falli laterali sempre a favore dei padroni di casa, permette a qualcuno dei locali un atteggiamento provocatorio senza mai richiamare o ammonire; conclude in bellezza con un espulsione contemporanea per parte facendo riprendere il gioco in 5 contro 5 anzichè 4 contro 4. INGUARDABILE è l'atteggiamento provocatorio e offensivo del mr del san crispino e di alcuni giocatori locali, in special modo del numero 5; il mr cerca di schiacciare contro il muro un giocatore ospite e non solo perchè la sua circonferenza di pancia è 15 metri, ma la situazione non degenera grazie all'intervento di un compagno di squadra. INGUARDABILE è la reazione di mr Cottilli che cercava di placare gli animi dicendo che la partita era finita, ma all'ennesima stupidata e provocazione di mr Belli ( il nome non ha niente a che fare con la persona ) reagiva con urla lancinanti tipo Sgarbi o quello dell'isola dei famosi contro pappalardo; per fortuna il giocatore più giovane dell'Adverso tratteneva,seppure a stento, l'ira e la rabbia del mr deciso a farsi giustizia da solo. La rete della bandiera porta la firma di Travaglini Marco.