Sandro Di Girolamo è il nuovo Presidente dell’IBSA

Una soddisfazione enorme per tutto il nostro movimento: Sandro Di Girolamo è il nuovo Presidente dell’Ibsa (International blind sports federation), l’organismo supremo a livello internazionale degli sport per non vedenti e ipovedenti. L’elezione del Presidente della Fispic è avvenuta oggi pomeriggio ad Amman, capitale della Giordania, e Di Girolamo ha raccolto 22 voti su 33 disponibili. La durata dell’incarico è quadriennale e la prossima elezione ci sarà dopo le Paralimpiadi del 2024 che si svolgeranno a Parigi.

“E’ una grande soddisfazione”, le prime parole del neo presidente dell’Ibsa Di Girolamo, “un riconoscimento per un lavoro iniziato quasi dieci anni fa insieme ai miei collaboratori che mi hanno aiutato e supportato. C’è tanto lavoro da fare, ma con l’impegno e la tenacia sono certo che il nostro movimento continuerà a crescere e a dare la possibilità alle ragazze e ai ragazzi di vivere lo sport in maniera sempre più intensa. Sono felicissimo, dedico questo successo alla Fispic e un pensiero va alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto”.

La Federazione italiana sport paralimpici per ipovedenti e ciechi esulta anche per l’ingresso nel Board dell’Ibsa di Alena Kurlovich, la Responsabile dell’attuazione dei programmi di cooperazione tecnica internazionale della Fispic. La Federazione si congratula con Alena per il brillante risultato raggiunto.