Seconda fila per Fenati dello Sky Racing Team VR46 a Sepang

1d97194d-2233-4e77-9440-156eee6ec843

Romano partirà dalla quinta posizione nel GP della Malesia. Nona fila per Migno (27°) Seconda e nona fila per lo Sky Racing Team VR46 al termine delle qualifiche del Gran Premio della Malesia, sul circuito di Sepang.

Romano Fenati conferma in qualifica il buon feeling con la moto già riscontrato ieri nelle FP2 e poi nelle FP3 di questa mattina (6° miglior tempo in 2’13.347). Il numero 5 dello Sky Racing Team VR46 – inizialmente 7° al termine delle qualifiche in 2’13.106 – domani partirà dalla seconda fila e più precisamente dalla quinta casella, dopo le penalità inferte a Efren Vazquez e Danny Kent, che hanno consentito al pilota ascolano di guadagnare due posizioni in griglia. Nona fila invece per Andrea Migno, che nelle prove ufficiali non riesce a trovare la scia giusta e domani sarà al via dalla 27esima posizione, penalizzato di tre caselle rispetto al primo verdetto delle qualifiche, terminate con il 24°miglior tempo in 2’14.200. Domani lo attende una gara in rimonta. Il pilota romagnolo aveva ben figurato nell’ultimo turno di prove libere del mattino (16° miglior tempo in 2’13.908), senza però poi riuscire a ripetersi in qualifica.

 

 

I COMMENTI DEI PROTAGONISTI

PABLO NIETO / Team Manager Sono contento perché Romano ha trovato un buon feeling con la moto e questa è la cosa più importante in vista della gara. Credo che rispetto a ieri abbiamo fatto un ulteriore step, perché non siamo veloci solo nel giro secco ma abbiamo anche un buon passo. Peccato perché eravamo in prima fila a pochi secondi dalla fine delle qualifiche, poi abbiamo perso qualche posizione, ma siamo comunque soddisfatti perché con Fenati partiamo a ridosso dei primi. Migno non è andato altrettanto bene in qualifica e si trova in una posizione lontana da quelle che sono le sue aspettative. Dobbiamo continuare a lavorare per migliorare questo aspetto perché sono convinto che Andrea abbia le potenzialità per stare stabilmente nel gruppo dei primi dieci.

99836349-1885-47bd-a1d2-5aae79a658e8

ROMANO FENATI / Pilota Le qualifiche di Sepang sono sempre molto avvincenti perché più che in altri GP qui è importante riuscire a sfruttare il gioco delle scie per cercare di arrivare davanti. Abbiamo aspettato molto ai box in attesa del momento giusto per uscire in pista. Purtroppo siamo riusciti a fare solo un giro nell’ultimo run, ma il passo è buono e questo è l’aspetto che mi da’ più fiducia in previsione della gara.

ANDREA MIGNO / Pilota Sono un po’ dispiaciuto perché il feeling con la moto è buono, questa mattina nelle prove libere ero riuscito a fare un buon tempo e a stare a ridosso della zona punti. Purtroppo in qualifica non sono riuscito a trovare la scia giusta e quindi sono lontano dalle prime file. Speravo di partire da una posizione più avanzata in griglia, ma domani darò il massimo per fare una grande gara in rimonta.

d6628c0d-0ef2-45d7-b3e0-0a21b43e9e97

Second row for Fenati on the Sky Racing Team VR46 at Sepang

Romano will be getting away from fifth spot on the Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix starting grid. Ninth row for Migno (27th)

Second and ninth row for the Sky Racing Team VR46 at the end of the Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix qualifying at the Sepang International Circuit. In qualifying, Romano Fenati confirmed the good feeling with the bike he had already got yesterday in FP2 and in this morning’s FP3 (6th fastest time in 2’13.347). Rider number 5 on the Sky Racing Team VR46, initially 7th (2’13.106) at the end of qualifying – tomorrow will be getting away from the second row and more specifically the fifth box, after the penalty inflicted on Efren Vazquez and Danny Kent, which allowed the Italian rider to climb up two grid positions. Ninth row for Andrea Migno, who did not manage to find the right slipstream and tomorrow will be getting away from 27th on the grid, after receiving a 3-place penalty from Race Direction at the end of qualifying that he had ended in 24th (2’14.200). Tomorrow he will have to pull off a comeback race. The rider from Emilia Romagna had done better in the last FP session this morning (16th fastest time in 2’13.908), but then failed to repeat the feat in qualifying.

THE TEAM

PABLO NIETO / Team Manager I’m happy because Romano has got a great feeling with the bike and this is the most important thing ahead of the race. I believe that today we have taken another step forward, as we were not only fast in the single qualifying lap but we also had a good pace. Too bad because we were in the front row with just a few seconds left in the session, then we lost some positions, but we are satisfied anyway as Fenati will get away from immediately behind the leading pack. Migno did not go so well in qualifying and will start from farther behind than expected. We must continue to work to improve this aspect because I am convinced that Andrea has what it takes to be permanently in the top ten group.

ROMANO FENATI / Rider Qualifying at Sepang is always very exciting because here, more than in any other GP, is important to be able to make the most of slipstreams to try to get ahead. We waited so long in the pits for the right time to get out on the track. Unfortunately we could only ride a lap, but the pace is good and this is what boosts my confidence ahead of tomorrow’s race.

ANDREA MIGNO / Rider I am a bit disappointed because the feeling with the bike was good, this morning in free practice I had managed to set a good time and stay close to the point-scoring zone. Unfortunately in qualifying I could not find the right slipstream and so I will be getting away from the back of the grid. I was hoping I could start from higher up on the grid, but tomorrow I’ll give my best to pull off a stunning comeback race.