Si accendono i motori ad Ascoli, si inizia con lo slalom

altAscoli Piceno – La stagione automobilistica Csai del 2012 scatterà domenica prossima 3 giugno con la 12^ edizione dello “Slalom Città di Ascoli Piceno”. Confermata anche l’intitolazione alla memoria del compianto Silvano Pennacchietti la manifestazione motoristica precede di un mese e mezzo la 51^ Coppa Paolino Teodori, valida come nona prova del CIVM slittata in questa stagione alla seconda metà di luglio.

Per lo slalom, che come da tradizione sfrutta la parte iniziale della SP76 interessata dalla classica cronoscalata che si disputava negli anni sessanta e settanta, lungo i 4 Km del percorso con 228 metri di dislivello, dal cavalcavia della superstrada a Piagge, comprende ben sei tornanti e sarà rallentata da 15 postazioni di birilli. I piloti ascolani, in attesa di misurarsi nella Coppa Teodori daranno del filo da torcere agli specialisti che si stanno iscrivendo alla gara. Il programma, concentrato nella giornata di domenica prevede le verifiche sportive presso la sede dell’Automobile Club in Via Indipendenza 38/A dalle ore 8.30 alle 11. Dalle ore 9 alle 11.30 le verifiche tecniche saranno effettuate presso il parcheggio del Liceo Artistico Osvaldo Licini in Via III Ottobre, nei pressi del paddock e della partenza. Il via alla salita di ricognizione agli ordini del direttore di gara Fabrizio Bernetti sarà dato alle ore 14 ed a seguire ci saranno le due manches di gara. Parco chiuso e premiazioni saranno sempre presso il Liceo Artistico.

Al via sono previste vetture VSO, gruppo N, gruppo A, gruppo speciale, prototipi, sport prototipi, top tuning e gruppo trofei italia. Nell’albo d’oro della gara è il pilota di casa Fabrizio Peroni a farla da padrone con ben cinque successi. Il Gruppo Sportivo e l’Automobile Club di Ascoli ringraziano per il supporto l’Amministrazione Comunale, la fedele Vulcangas, la Tipografia Da.Sa. e la Concessionaria Renault Safety-Car di Colli del Tronto.

Ufficio Stampa Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno

30 maggio 2012