Si chiude in grande stile il precampionato della Videx

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Grottazzolina – Grande sorpresa nella giornata di mercoledì 16 ottobre. La Videx ha ricevuto la visita dei supercampioni della Lube: un allenamento congiunto assieme alla banda di coach De Giorgi per mettere ulteriore benzina nelle gambe in vista dell’esordio imminente, per entrambe le compagini, nei rispettivi campionati di A3 e Superlega.

Un test estremamente interessante di fronte a una grossa fetta di tifosi accorsi al palas per vedere all’opera da vicino i campioni d’Italia e d’Europa in carica, per l’occasione ancora privi dei reduci della World Cup in Giappone: Bruninho, Leal, Anzani, Balaso, Ghafour e Bieniek. “Abbiamo fatto un buon allenamento – ha dichiarato coach De GiorgiE’ quel che ci serviva in attesa del rientro di alcuni elementi della rosa. I ragazzi della Videx sono stati bravi e combattivi, proprio come mi auguravo”. Domenica 20 ottobre (ore 16) i cucinieri riceveranno la visita della Gas Sales Piacenza, debutto ufficiale dopo una stagione ricca di successi: “Ripartiamo da zero con una squadra che fondamentalmente è la stessa ma che ha visto alcuni cambi importanti al suo interno – ha aggiunto De Giorgi – perciò sappiamo bene di doverci costruire i nostri equilibri in un campionato ancor più bilanciato rispetto a quello passato”.
La Videx, dal canto suo, affronterà tra le mura amiche la Franco Tigano Palmi. Un nuovo campionato, nuovi avversari e nuove sfide attendono i grottesi dopo una preparazione in salita che ha riservato qualche grattacapo a coach Ortenzi: “La Lube ci ha fatto una bellissima sorpresa. Siamo stati contenti di allenarci insieme a loro, avevamo bisogno di giocare ancora un po’ prima del debutto in campionato – ha commentato il coach – Sia sabato scorso a Fano che oggi abbiamo visto molti passi in avanti su alcuni fondamentali. Vista la caratura dell’avversario direi che abbiamo tenuto un livello di gioco molto alto”.
Ora però si pensa solo e soltanto alla prima di campionato: “Domenica sarà tutta un’altra storia. Affrontiamo un avversario che conosciamo poco, ci vorrà una buona intensità di gioco e molta qualità per portare a casa la gara”. La Franco Tigano Palmi, all’esordio assoluto in serie A, ha visto la riconferma di alcuni protagonisti della scorsa stagione, da Remo a Limberger fino a Laganà, quest’ultimo vero valore aggiunto nel precedente campionato cadetto. Per di più, coach Polimeni potrà contare su Bellucci e Meringolo, entrambi reduci da una stagione in A2 rispettivamente con Brescia e Gioia del Colle, oltre che su Listratov e sull’usato sicuro di Parisi. Un avversario che giunge a Grottazzolina con l’entusiasmo e la sfrontatezza tipiche di una neopromossa, circostanza da non sottovalutare per coach Ortenzi: “Loro avranno grande entusiasmo perciò ci vorrà molta attenzione e pazienza. Dovremo essere bravi a pensare al nostro gioco, limitando al massimo gli errori”. Appuntamento a domenica 20 ottobre 2019 (ore 18) al palas di Grottazzolina. Che lo spettacolo abbia inizio.

M.G.
Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo

Print Friendly, PDF & Email