Sport per bambini: una necessità.

sportbimbi

In un recente articolo apparso su TgCom si parla dei dati del progetto del Ministero della Salute, Okkio alla salute, creato per monitorare l’obesità infantile, il 18% dei bambini pratica sport non più di un’ora alla settimana e il 17% non ha fatto attività fisica il giorno precedente l’indagine. Inoltre solo un bambino su 4 va a scuola a piedi o in bicicletta e il 44% ha la televisione in camera, mentre il 36% gioca con i videogiochi per più di 2 ore al giorno. C’è la “piaga” dell’abbandono dell’attività sportiva che diventa sempre più precoce: già intorno agli 11 anni. E’ indispensabile scegliere lo sport più adatto al bambino, tenendo conto dei suoi gusti ma anche del suo sviluppo motorio. Secondo la Società italiana di Pediatria i bambini in età prescolare devono avvicinarsi allo sport attraverso il gioco. I benefici della pratica sportiva sono molti; innanzitutto l’attività fisica aiuta a sviluppare l’apparato scheletrico e muscolare, previene l’obesità infantile e regola il metabolismo. Oltre a far passare del tempo divertente, i bambini interagiscono con coetanei con gli stessi bisogni e apprendono le regole del gruppo.
Ci sono molte società sportive anche nella nostra città, ben organizzate e con personale tecnico competente, non esiste solo il calcio, ci sono Volley, Basket, Pattinaggio, Nuoto, Ginnastica, Pallamano, Arti Marziali, Pugilato Corsa …  Pensiamo al benessere dei nostri bambini.