Supersport – Ad Imola il San Carlo Team Italia accede alla Superpole-2

alessandro_zaccone_free_practiceGrande prestazione di Alessandro Zaccone che con il 2° tempo assoluto (1° dell’Europeo) accede alla decisiva SP2, Axel Bassani (4° dell’ESS) pronto al riscatto. Il primo weekend ‘casalingo’ della stagione 2016 inizia nel miglior modo possibile per il San Carlo Team Italia. Al termine delle prime due sessioni di prove libere andate in scena all’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola in seconda posizione assoluta e da leader della FIM Europe Supersport Cup figura un velocissimo Alessandro Zaccone, autore di un gran giro in 1’52″082 a soli 241 millesimi dal pluri-Campione del Mondo Kenan Sofuoglu e già qualificatosi direttamente per la decisiva Superpole-2. Una prestazione da incorniciare per il diciassettenne Zaccone, nel corso della FP2 miglioratosi ad ogni uscita fino a staccare un 2° tempo assoluto che ribadisce il potenziale tecnico e velocistico di tutta la squadra già evidenziato nei precedenti due round del calendario. Presentatosi al Santerno da capoclassifica della FIM Europe Supersport Cup, Axel Bassani ha invece vissuto una giornata al di sotto le aspettive con il crono di 1’54″468 (4° dell’ESS, 24° del Mondiale di categoria) che lascia presagire una progressiva scalata in graduatoria domani tra la conclusiva sessione di prove libere e la Superpole-1. Alessandro Zaccone (San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R #61) 1’52″082 1° FIM Europe Supersport Cup & 2° FIM Supersport World Championship “Sono davvero soddisfatto di questa prestazione e dell’ottimo feeling trovato con la moto. Questa mattina per un piccolo contrattempo non siamo riusciti a girare a lungo, ma in quei pochi giri mi ero già accorto del potenziale per fare bene. In sostanza la seconda sessione è stata la conferma a queste sensazioni: la moto è fantastica, la squadra ha lavorato splendidamente e questo è il risultato. Faremo di tutto per confermarci domani!”.