Torneo Nazionale Femminile di Torball I e II giornata Napoli 29 e 30 Marzo 2014 Istituto Paolo Colos

0 0
Read Time:5 Minute, 35 Second

cnwIl G. S. D. Colosimo, in collaborazione con la F.I.S.P.I.C., nei giorni sabato 29 marzo 2014 e domenica 30, organizzano due giornate di sport dedicate al Torneo nazionale femminile di Torball.

 

 

Le gare si disputeranno a Napoli presso la palestra dell’Istituto Paolo Colosimo, in Via Santa Teresa degli Scalzi, 36. Alla manifestazione parteciperanno le società sportive di Bologna, Reggio Calabria, Roma, Bolzano e Napoli. Saranno inoltre presenti il Presidente Nazionale della F.I.S.P.I.C., Sandro Di Girolamo, e responsabili del C.O.N.I., del C.I.P. e della Regione Campania.

Tra le tante attività svolte nell’Istituto regionale “Paolo Colosimo” è dato ampio spazio allo sport, in tutte le sue espressioni, e alla promozione della pratica sportiva tra le persone non vedenti e ipovedenti in ogni fascia di età: ogni individuo deve avere l’opportunità di migliorare il proprio benessere e trovare una giusta dimensione nel vivere civile proprio attraverso lo sport, quale strumento di recupero, di crescita culturale e fisica nonché di espressione dell’io, nella convinzione che le attività motorie siano un mezzo strategico di promozione umana e dinamico strumento d’inclusione globale. Nel sottolineare la rilevanza nazionale che l’evento riveste e il ruolo strategico ricoperto dall’Istituto Paolo Colosimo, quale fulcro di attività dedicate alle persone videolese, si invitano tutti gli interessati a partecipare e a diffondere il comunicato.

Programmazione gare

SABATO 29 MARZO

I giornata

 

 

ora

Squadra A

Squadra B

15.00

G.S.D. Colosimo NA

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

15.30

A.S.D. Reggina U.I.C.Onlus

G.S.D. N.V. Bolzano

16.00

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

G.S.D. Colosimo NA

16.30

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

G.S.D. N.V. Bolzano

17.00

A.S.D. Reggina U.I.C. Onlus

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

17.30

G.S.D. N.V. Bolzano

G.S.D. Colosimo NA

18.00

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

A.S.D. Reggina. U.I.C.Onlus

18.30

G.S.D. N.V. Bolzano

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

19.00

G.S.D. Colosimo NA

A.S.D. Reggina U.I.C.Onlus

19.30

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

DOMENICA 30 MARZO

II giornata

ora

Squadra A

Squadra B

8.30

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

G.S.D. Colosimo NA

9.00

G.S.D. N.V. Bolzano

A.S.D. Reggina U.I.C.Onlus

9.30

G.S.D. Colosimo NA

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

10.00

G.S.D. N.V. Bolzano

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

10.30

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

A.S.D. Reggina U.I.C.Onlus

11.00

G.S.D. Colosimo NA

G.S.D. N.V. Bolzano

11.30

A.S.D. Reggina U.I.C.Onlus

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

12.00

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

G.S.D. N.V. Bolzano

12.30

A.S.D. Reggina U.I.C.Onlus

G.S.D. Colosimo NA

13.00

Pol. U.I.C.I. Roma A.S.D.

A.S.D. Pol. Atletico Torball – BO

 

La nostra storia…

Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Colosimo è un’associazione costituita per fini sportivi che opera all’interno dell’Istituto Regionale per non vedenti “Paolo Colosimo” di Napoli, sito in Via Santa Teresa degli Scalzi, 36. Nata nel lontano 1983 grazie alla tenacia e lungimiranza dell’allora direttore Padre Giuseppe Di Lecce, si è conservata intatta fino ad oggi, raggiungendo i 30 anni di attività. Presso il suddetto Istituto, che accoglie studenti non vedenti in regime di convitto e semiconvitto, tra i libri di massaggio e centralino, i giovani possono scegliere di dedicarsi anche allo sport: non solo a livello ricreativo ma anche agonistico. Il G.S.D. Colosimo, infatti, è un’associazione affiliata alla F.I.S.P.I.C. (Federazione Italiana dello Sport Paralimpico per Ipovedenti e Ciechi), il Comitato che fa capo al C.I.P. e che gestisce lo sport per le persone non vedenti e ipovedenti in Italia promuovendo e organizzando i campionati nazionali nelle varie discipline sportive. I campionati di Torball e Goalball si disputano nelle varie città italiane (Roma, Bolzano, Bergamo, Trento, Verona, Venezia, Napoli, Firenze, Avellino, Reggio Calabria, Palermo, Ragusa) e comportano numerose gare da ottobre a giugno. Da diversi anni i dirigenti e gli atleti del Colosimo aspirano a conquistare il primo scudetto di Torball: un sogno che potrebbe davvero realizzarsi nella prossima stagione, visti i risultati delle due squadre che militano nel campionato di serie A, e i progressi maturati dagli stessi atleti. Nella disciplina del Goalball il Colosimo ha vinto tre campionati nazionali nelle stagioni 1996/97, 2010/11 e 2011/12.

Il Torball femminile può vantarsi di due titoli di campioni d’Italia vinti negli anni 80.

L’obiettivo più importante in questo momento è quello di potenziare la società, renderla più forte e capace di gestire un maggior numero di atleti, anche per nuove discipline che, tra l’altro, nel passato venivano praticate: come ad esempio il judo, il calcio a cinque, il nuoto, il ciclismo, l’atletica leggera. Il Settore Assistenza Sociale e Sport della Regione Campania ha sempre sostenuto il G.S.D. Colosimo, proprio per offrire ai giovani non vedenti l’opportunità di vivere lo sport e di crescere socialmente.

A tutti i dirigenti, atleti, collaboratori che in trenta anni hanno operato nello sport presso il Colosimo si deve riconoscere il merito di aver promosso questi ideali e di aver contribuito allo sviluppo sociale di tantissimi giovani. Attualmente il G.S.D. Colosimo ha vari atleti di interesse nazionale nel Torball (Antonio Di Pasquale, Nicolò Emanuele, Antonio Piscopo) e nel Goalball (Messere Emanuele, Noviello Giuseppe, Niccolò Emanuele, Antonio Di Pasquale) che nelle rispettive discipline partecipano ai campionati europei e mondiali.

Il 27 dicembre 2007 la Giunta Nazionale del CONI ha assegnato al nostro Gruppo Sportivo la Stella di Bronzo al merito sportivo in segno di riconoscimento per l’attività svolta.

Nel 2011 l’associazione è stata premiata sempre dal CONI come seconda migliore società campana dell’anno dietro la S.S. Calcio Napoli di De Laurentiis. Da menzionare i traguardi raggiunti negli ultimi tre anni sportivi: primo posto nel Torneo Internazionale di Torball “Valcalepio” nel 2011, conquista di tre Coppe Italia nel Torball, due Supercoppe Italia sempre nel Torball e due scudetti nel Goalball.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

MOTO3: FENATI E BAGNAIA ALLE LORO PRIME QUALIFICHE CON LO SKY RACING TEAM VR46

Doha (Qatar), 21 marzo […]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com