TORNEO WEVZA UNDER 17M, L’ITALIA DI GIACOMINI E MELONARI BATTE IL BAELGIO

La Nazionale Italiana under 17 maschile dei marchigiani Giacomini e Melonari ha conquistato la vittoria del Torneo Wevza di Vibo Valentia, battendo in finale il Belgio 3-0 (25-17, 25-23, 25-23) e ottenendo così la qualificazione ai Campionati Europei di categoria, in programma in Albania dal 10 al 18 luglio 2021.
Questa sera gli azzurrini di coach Monica Cresta sono riusciti a concludere nel migliore dei modi il cammino che li aveva visti arrivare alla finalissima con un percorso netto, contraddistinto da un solo set perso nella seconda gara della pool contro la Germania. Sin dai primi scambi la nazionale azzurra è sembrata scendere in campo con il piglio giusto (9-5), complici anche i molti errori della formazione belga. Avversari degli azzurrini che però si sono riportati sotto, acciuffando il pareggio (12-12). Dopo un momento di appannamento i ragazzi di Cresta hanno ritrovato un buon feeling, costringendo i belgi a dover subire. Con l’ace di Barotto (17-13) e con l’attacco belga murato dagli azzurri (20-13), Bristot e compagni si sono involati verso la conquista del primo parziale 25-17.All’inizio della seconda frazione la nazionale tricolore è scappata avanti, mostrando ancora un’ottima pallavolo (8-5). Con il passare del gioco gli azzurrini hanno allungato (17-13). La formazione belga ha cercato di ritrovare il ritmo gara, riuscendo a conquistare una serie di punti che li ha avvicinati sempre più alla formazione azzurra (21-19). Gli azzurrini, però, non si sono piegati e sono riusciti grazie all’ace di Matteo Sacco e all’errore di De Vleeschhauwer a vincere anche il secondo set 25-23. Nel terzo parziale il copione non è cambiato con gli azzurrini che si sono portati subito avanti con l’attacco di Barotto (5-2). La nazionale belga poi si è rifatta sotto, complice un momento di appannamento degli azzurrini (12-12). Il finale di gara è stato molto equilibrato (21-21), ma Barotto e compagni non si sono fatti cogliere impreparati e con grande personalità e concentrazione hanno chiuso la pratica 25-23.Grande seguito ha avuto la finale sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo con picchi di oltre 2000 persone collegate contemporaneamente.

Monica Cresta: “Noi ci aspettavamo sicuramente un altro Belgio, ma siamo stati bravi a imporre il nostro gioco. Non è stata una gran bella partita, ma a dirla tutta poco importa. Alla fine ci andiamo noi agli Europei e quindi va bene così. Voglio prima di tutto ringraziare la Federazione Italiana Pallavolo che ci ha permesso di disputare questo Torneo in Italia. Ringrazio tutto lo staff che mi ha dato una grande mano per questa impresa, senza di loro sarebbe stata molto difficile e poi ovviamente ringrazio i ragazzi che in dodici giorni hanno dato tutto quello che potevano. Un grazie speciale va al CR Calabria per le condizioni di assoluta sicurezza che ci ha garantito.”

I RISULTATI04/04: Olanda-Portogallo 3-1 (24-26, 25-23, 27-25, 27-25)Finale 3/4 posto: Germania-Francia 2-3 (19-25, 25-23, 25-23, 19-25, 14-16)Finale 1/2 posto: Italia-Belgio 3-0 (25-17, 25-23, 25-23)

Questi i dodici azzurrini: Nicola Agapitos (CUNEO VOLLEY); Tommaso Barotto, Pietro Bonisoli (DIAVOLI ROSA BRUGHERIO); Francesco Giacomini, Filippo Melonari (LUBE CIVITANOVA); Alessandro Bistrot, Chourb Sam Spagnolli (TRENTINO VOLLEY); Lorenzo Magliano, Matteo Sacco (VERO VOLLEY); Umberto Caporossi (VOLLEY LIFE VITERBO); Germano Latella, Giacomo Russo (VOLLEY META).