Tracollo inaspettato della Picenum a Campobasso

Image Una Picenum con la testa già in vacanza cede di schianto in quel di Campobasso contro le locali rossoblu.

Un 3-1 inequivocabile che non ammette replica di sorta per le giallorosse del Presidente Lucidi, a fine gara arrabbiatissimo e infuriato, tanto da minacciare velatamente provvedimenti. "Non ammetto cali di concentrazione di questo genere…." ha dichiarato il Deus ex-machina giallorosso "La squadra ha le potenzialità per vincere ed esigo che giochi sempre per i tre punti"

Orfana di qualche pedina fondamentale la truppa della Iannotta ha offerto la peggiore delle prestazioni stagionali e si è arresa fin troppo facilmente al cospetto di avversarie che evidentemente avevano più voglia delle giallorosse di conquistare i tre punti in palio.

Già 3-0 il passivo nel corso del primo tempo in virtù delle reti segnate nel giro di trenta minuti dalle padrone di casa, abilissime nello sfruttare le severe indecisioni della retroguardia casteldilamense che nelle ultime uscite era invece sembrata la migliore in assoluto del girone.

Nulla da fare per la Picenum anche nel secondo tempo, con errori difensivi e attacchi fiacchi e inutili che hanno reso poco e niente…..

Comunque nulla di cui disperare per la formazione di Castel di Lama. La decima giornata ha tirato fuori dal sacco di Babbo Natale risultati strabilianti e la vetta rimane sempre a tre punti…..Ora non resta che riprendere tutte le forze e nel 2009 tornare a vedere la Picenum che tutti conosciamo, una Picenum vincente