Trasferta positiva

Trasferta positiva per la giovanile che vince facile sia dal punto di vista fisico che tattico in un’Ancona imbiancata dalla neve. Ottima prestazione di carattere dei fratelli Ferretti e dei fratelli Mucci, colonne portanti della squadra nonché i più esperti, che giostrano bene la partita anche in fase difensiva (7-18 il risultato del primo tempo).

 Stavolta mister Ciannavei decide di mettere in campo tutto l’organico a sua disposizione (assenti Grama, Bellini e La Pegna), per dare spazio ai più giovani che non deludono le sue aspettative dimostrando grande coraggio e determinazione nonostante l’inesperienza, alcuni di loro infatti si vedono esordire  in campo e soprattutto in trasferta nel freddo Palaveneto. Nota degna di merito la prestazione del giovanissimo combattente Mancini  e dell’esordiente portiere Ciannavei che ha dimostrato di saper tener testa alle cannonate di Corelli nonostante il lungo infortunio.  Finisce 20-29 la trasferta che permette di festeggiare un natale al secondo posto per i nostri ragazzi, l’orgoglio della società ascolana. Ma non  dimentichiamo l’obiettivo principale,  il big-match del girone di andata contro il Cingoli attualmente capoclasse. Appuntamento dunque a domenica 16 gennaio al Palamonterocco per cercare di tentare il colpaccio.

 

Ascoli: A. Mucci, A. Mucci 11, L. Ferretti 11, M. Ferretti 3, D. Angelini 2, D. Filiaggi 1, M. Cola, F. Leone, R. Mancini 1, G. Perla, L. Ciannavei.  All. M. Ciannavei.
Ammonizioni: 2
Minuti di sospensione: 2′

Ancona
: S. Papa, E. Novelli 2, P. Campagnani, M. Feroce, F. Piattellini, L. Corelli 14, F. Orlandoni 1, L. Lucantoni 1, M. Bragnoni 2, L. Maiolini. All. C. Aricò.
Ammonizioni: 3
Minuti di sospensione: 4′

Arbitro: A. Giuliante

M.C.