Trofeo Co.Bo. Pavoni: ciclocross col segno positivo a San Severino Marche

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Trofeo Co.Bo. Pavoni è stato un vero successo coinvolgendo con rinnovato entusiasmo i tanti partecipanti, unitamente agli organizzatori del Team Co.Bo e del Tormatic Pedale Settempedano per quanto andato in scena a San Severino Marche nella cornice di Villa Collio ospitando la seconda prova dell’Adriatico Cross Tour 2019-2020.

Non è mancato il divertimento con il “Gioco Ciclismo” a carattere promozionale che ha permesso ai bambini tesserati e non di esibirsi su una piccola porzione del percorso dei più grandi e di poterli avvicinare all’affascinante mondo dello sport e dell’agonismo.

Nelle categorie agonistiche si sono registrati i podi di categoria per Nicolo’ Grini (Bici Adventure Team), Filippo Cerasi (Amici della Bici Junior) e Filippo Modesti (Bici Adventure Team) tra i G6 uomini, Alice Pascucci (Bici Adventure Team), Giada La Cioppa (Gs Cicli Fiorin Asd) e Valentina Maltempi (Bicifestival) tra le G6 donne, Matteo Tullio (Pedale Teate), Mirko Persico (Pedale Rossoblu- Picenum) e Alessandro Venanzi (Team Cingolani) tra gli esordienti uomini, Giulia Rinaldoni (Bici Adventure Team), Francesca Sorgi (Cicli Fiorin Cycling Team) e Alessia Prunesti’ (Bicifestival) tra le esordienti donne, Leonardo Calcabrini (Recanati Bike Team), David Rinaldoni (Bici Adventure Team) e Samuel Chiandussi (GS Doni 2004) tra gli allievi uomini, Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink), Letizia Medori (Team Di Federico Pink) e Barbara Modesti (Bici Adventure Team) tra le allieve donne, Luciano Camplone (Team LVF), Enrico Natali (Bikers Rock n’Road) e Siro Stopponi (Bici Adventure Team) tra gli juniores uomini, Giorgia Simoni (Bici Adventure Team), Alice Palazzi (Osimo Stazione) e Maria Grazia Amati (Bicifestival) tra le open donne, Edoardo Crocesi (Cycling Cafe’ Racing Team), Pietro Pavoni (Team Co.Bo Pavoni) e Mario Gabriele Di Mattia (Aran Cucine Vejus) tra gli open uomini.

Nelle fasce amatoriali, in evidenza Lorenzo Cionna (Team Cingolani), Mattia Zoccolanti (Asd Bikeland Team Bike 2003) e Andrea Bianconi (Asd Bikeland Team Bike 2003) tra gli élite sport, Diego Marincioni (Passatempo Cycling Team Asd), Stefano Greco (Ciclistica L’aquila A.Picco Asd) e Demis Corvatta (Asd Nuova Pedale Civitanovese) tra i master 1, Emanuele Serrani (Pedale Aguglianese), Attilio Pavone (AK Cycling Team) e Luca Lupinetti (Team Cycling Iachini) tra i master 2, Jarno Calcagni (Bici Adventure Team), Fabrizio Iaconi (Bike Racing Team) e Matteo Donati (Bikeland Team Bike 2003) tra i master 3, Alessandro Diletti (Avis Bike Cingoli), Andrea Perotti (Autocarrozzeria Rally) e Rocco Valloscuro (AK Cycling Team) tra i master 4, Massimiliano Leoni (MKG Cycling Team), Luca Agostinelli (UC Petrignano) e Marco Gorietti (UC Petrignano) tra i master 5, Luigino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata), Alessio Olivi (Velo Club Cicli Cingolani) e Carlo Tudico (Pro Life Chittien Team) tra i master 6, Sergio Micucci (Gruppo Ciclistico Matelica), Antonio Giardino (Ciclistica L’Aquila-Angelo Picco) e Carlo Donnini (Avis Sassoferrato) tra i master 7, Adamo Re (Bike Racing Team), Franco Di Vita (Avis Sassoferrato) e Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila-Angelo Picco), Cinzia Zacconi (New Pupilli Uisp) e Gisella Giacomozzi (Omm Melania Faleria) tra le donne master.

Print Friendly, PDF & Email