Tutti a scuola di calcio

ImageL’Ascoli Calcio è la realtà sportiva per eccellenza di Ascoli Piceno, della Provincia e di molti territori limitrofi. L’Ascoli Calcio racchiude in sé la passione, l’affetto, il sentimento di migliaia di persone e famiglie legate ai colori bianconeri da intere generazioni. Essere un sostenitore dell’Ascoli Calcio è una caratteristica che va al di là del mero fatto sportivo; seguire le vicende dell’Ascoli rappresenta per un ascolano uno stile di vita, uno status symbol, un valore imprescindibile, in mancanza del quale non si è “ascolano doc”. La Società bianconera ha compreso appieno l’importanza di avere degli estimatori, che incondizionatamente si sentono legati ai colori bianconeri, alla storia, alla tradizione e condividono tutte le vicende, calcistiche e non, per il semplice fatto che l’Ascoli Calcio è entrata a far parte della vita di ognuno. La stagione appena iniziata è stata improntata dalla Società alla valorizzazione, al rafforzamento e all’esaltazione del legame inscindibile società/squadra/gente/territorio, che, anche se negli anni ha subìto raffreddamenti e continui ritorni di fiamma, caratteristica tipica di ogni rapporto che si rispetti, sembra quest’anno aver acquisito una luce particolare. Molte sono le iniziative intraprese da alcuni mesi dalla Società e molte altre sono in cantiere; ognuna di esse finalizzata alla promozione della squadra bianconera, promozione intesa come avvicinamento alla gente, come condivisione degli stessi obiettivi, come potenziamento ed esaltazione del senso di appartenenza. L’iniziativa di domenica “Tutti a scuola di calcio” è volta a coinvolgere nella realtà calcistica della Città i più giovani, ovvero coloro che si avvicinano per la prima volta al gioco del calcio. Sono proprio i più giovani i sostenitori di domani, che, non contaminati né coinvolti dalle vicende che negli ultimi anni hanno macchiato questo Sport, hanno una visione semplice e genuina del Calcio e acquisiscono le “regole”, ormai comuni quanto necessarie, come facenti già parte del sistema calcio. Trascorrere un pomeriggio allo stadio con i compagni di scuola è un modo per condividere il tempo libero e lo svago pomeridiano con le persone frequentate quasi esclusivamente durante le ore di lezione; un modo per fare gruppo e per essere complici allo stesso momento.