Un gran successo per la seconda edizione dedicata agli appassionati di corsa in montagna. Emanuele Ludovisi di Ardea (RM) e Caterina Corti di Arezzo sono i vincitori della 46 km.

Pietro Mazzocchi

Un gran successo per la seconda edizione dedicata agli appassionati di corsa in montagna.
Emanuele Ludovisi di Ardea (RM) e Caterina Corti di Arezzo sono i vincitori della 46 km.

0 0
Read Time:1 Minute, 33 Second

Domenica 03 Novembre si è svolta ad Ascoli la seconda edizione di AXT Ascoli Xtreme Trail con tre opzioni di percorso da 15, 28 e 46km per la conferma dell’Ultra Trail nel capoluogo Marchigiano, voluto ed organizzato dalle Società Avis Ascoli Marathon e Flipper Triathlon Ascoli,  supportato dall’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno.

Un ottimo connubio organizzativo ed un ambiente particolarmente adatto che ha permesso di disegnare percorsi mozzafiato dispersi in mezzo alla natura ma, al contempo, esaltando le bellezze storiche di Ascoli Piceno.

Ogni percorso aveva  insito e ben definite le caratteristiche del Trail, mettendo a dura prova i  circa 300 concorrenti con salite molto impegnative, discese rocciose, passaggi stretti raccordati da sentieri boschivi, incentivanti la fusione con la natura.

Dopo la nebbia del 2018, finalmente una bella giornata ha permesso quest’anno agli atleti di   apprezzare le meraviglie del paesaggio interessato dai percorsi di gara.

Tutto è filato liscio con unanimi consensi favorevoli da parte dei concorrenti arrivati da diverse Regioni e rimasti colpiti dalle bellezze della città e del territorio.

A scrivere il proprio nome nell’Albo d’Oro della manifestazione  sono stati il forte atleta laziale Emanuele Ludovisi che ha chiuso la gara in 4h47’17” e Caterina Corti di Arezzo (5h45’51”) per la 46km.

Matteo De Angelis  e Alice Ciccarelli sono i vincitori della prova sui 28 km, mentre Francesco Palombaro, che ha bissato il successo del 2018 e Chiara Benedetti si sono imposti nella 15 km.

La gara è stata ripresa per il secondo anno dalle telecamere di SKY Icarus Sport che saranno mandate in onda nei prossimi giorni.

I Risultati agonistici dei tre percorsi sono visibili su:

http://service.mysdam.net/events/event/results-v6_48594.do

Va quindi in archivio un evento destinato sempre più a diventare un importante appuntamento nazionale per gli appassionati di Corsa in Montagna.

 

Foto

Foto

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Presentato il progetto per un'esposizione dei reperti longobardi di Castel Trosino presso il Forte Malatesta

Presentato il progetto per un'esposizione dei reperti longobardi di Castel Trosino presso il Forte Malatesta

Subscribe US Now