Una Libero Volley “da impazzire”: supera il Treia e festeggia la salvezza

altLa Libero Volley di Massimo Grilli, nella serata di sabato, ha superato agevolmente in trasferta il Treia e ha festeggiato la salvezza. Nella gara dei playout, infatti, le atlete gialloblù non avuto grandissimi problemi ad avere la meglio sulla compagine maceratese, superandola per 3-0 in casa la scorsa settimana per poi bissare il successo anche fuori casa con il punteggio di 3-1. Una bellissima soddisfazione, dunque, per le ragazze ascolane, che dunque hanno ottenuto la possibilità di disputare il massimo campionato regionale, vale a dire quello di serie C, anche per la prossima stagione.

Ad esprimere tutto il proprio entusiasmo, al termine del match di Treia, è stato direttamente il presidente della Libero Volley, Umberto Pignoloni. “Abbiamo raggiunto una salvezza strameritata – ha spiegato, con grande entusiasmo, il patron della società picena – Non era facile sconfiggere questa squadra ma ci siamo riusciti, scendendo in campo con la giusta determinazione e con una notevole grinta e cattiveria agonistica in entrambe le sfide. Sono davvero molto contento per questo risultato, poiché lo abbiamo raggiunto al termine di una partita bellissima, giocata nel migliore dei modi. Adesso ci godiamo questa salvezza e, fra qualche settimana, cominceremo a pensare alla prossima stagione. Di questi tempi, con la crisi economica che avvolge il nostro territorio, non è affatto semplice portare avanti una realtà importante come la nostra – ha proseguito il presidente Pignoloni – ma con il contributo dei nostri sponsor ci siamo riusciti anche per quest´anno e speriamo che per il prossimo campionato possano aggiungersi altri partner. Voglio ringraziare il tecnico Massimo Grilli e tutte le atlete, che hanno dato sempre il massimo in ogni partita, nonostante abbiamo vissuto dei momenti particolarmente difficili. Un grazie sincero, infine, anche a tutti i dirigenti della Libero Volley e a tutti gli appassionati ascolani, che ci sono stati sempre vicini”.

Questa la rosa della Libero Volley 2012/2013, che dunque ha appena festeggiato la salvezza nel campionato di serie C, sotto la guida di Massimo Grilli e di Luca Albanesi: Eleonora Marcucci, Flavia Icaro, Elisa Di Cristofaro, Giulia Ferri, Claudia Rossi, Cristina Speca, Ambra Sperandini, Jessica Ciccarella, Chiara Cuccioloni, Cristiana Aliffi e Benedetta Celani.

Una vittoria, ovviamente, dedicata anche al grande Adolfo Angelini, viceallenatore gialloblù scomparso prematuramente a causa di una grave malattia lo scorso 21 novembre.

Fonte: Ufficio Stampa