Una Libero Volley troppo brutta per essere vera cede i tre punti alla Don Celso Fermo

Spread the love

Così proprio non va. Una Libero Volley troppo brutta per essere vera cede i tre punti alla Don Celso Fermo, che senza strafare si porta a casa l’intera posta in palio, agevolate dalla giornata no della compagine ascolana. Fin dall’inizio, infatti, la Libero appare impacciata e particolarmente fallosa, soprattutto nei primi due set in cui le fermane hanno dominato in lungo ed in largo. Nel terzo set coach Kruzikova corre ai ripari strigliando a dovere la squadra e apportando qualche modifica al sestetto iniziale, ed i risultati si vedono, le ragazze punte sull’orgoglio riprendono a lottare e riaprono il match, vincendo meritatamente il set. Nel quarto parziale la Libero, nonostante un gioco non entusiasmante, rimane aggrappata al risultato fino al 22-23, per poi regalare set e partita alle avversarie con due errori grossolani. Adesso bisognerà necessariamente ricompattarsi e riprendere il cammino bruscamente interrottosi nelle ultime giornate (tre sconfitte nelle ultime 4 gare) anche se il prossimo avversario è il meno indicato in tale situazione, visto che mercoledì 07 dicembre alle ore 21.15, alla palestra dello Squarcia, ci sarà il recupero della sesta giornata, visto che andrà in scena il big-match contro la Cosmetal Recanati, vero e proprio rullo compressore al comando girone C con 8 vittorie in altrettanti incontri. Questa, intanto, la classifica provvisoria nel campionato di serie D (tra parentesi le gare giocate, considerando il fatto che mancano ancora numerosi recuperi): Recanati 24 punti (8); Libero Volley 14 (8); Volley Angels 14 (8); Uragano Volley 13 (7); Maga Game 11 (6); Don Celso Fermo 11 (7); Tolentino 8 (6); Samb Volley 4 (9); Corridonia 0 (7).

Royal Pat Don Celso                            3

Tabaccheria Al Battente Libero Volley     1

ROYAL PAT DON CELSO: Cappelletti G., Formantini S., Marini S., Migliorelli M., Polini F., Principi E., Properzi S., Rastelli L.(K), Zillo L., Albanesi S., Seccia L.(L1), Capancioni L. (L2) Allenatore: Postacchini G.

TABACCHERIA AL BATTENTE LV: Celani B., Collina G., Di Cristofaro E. (K), Fratoni G., Girolami A.,  Nalmodi S., Pantaloni A., Pavoni C., Quercia S.,  Speca C, Speca G., Briani S. (L). Allenatore Kruzikova J.

ARBITRO: Ubaldi G.

PARZIALI: 25-16, 25-16, 21-25, 25-22.