Under 18: Ascoli Pallamano sconfitta di misura al Palas Monterocco.

Ascoli Piceno, 7 marzo 2010 – Seconda sconfitta di misura in campionato per l’Ascoli, ancora una partita intensa e giocata fino alla fine con grande impegno dai ragazzi bianconeri. Un plauso a tutti i giocatori ascolani scesi in campo per il cuore e la tenacia mostrata sino all’ultimo secondo di gioco. Continua,quindi, il momento negativo per i giovani ascolani , solo per quanto riguarda il risultato, mentre si sono visti miglioramenti sotto il profilo del gioco. E’ importante ricordare che gli under bianconeri hanno reagito alla grande all’inspiegabile separazione da Massimo Bordoni ed hanno mostrato al termine della partita  la loro posizione in merito, indossando sotto la maglia amaranto una t-shirt blu con un messaggio di ringraziamento al tecnico bolognese. La partita è stata sempre molto combattuta e tirata. Le squadre sono state in sostanziale equilibrio fino alla fine del primo tempo, momento  in cui il Chieti ha allungato chiudendo il parziale  sul 16 – 14. Buon inizio di secondo tempo per l’Ascoli, che faceva illudere sulla possibilità di ribaltare il risultato (17 a 16 per i bianconeri). A metà secondo tempo però il Chieti ha allungato nuovamente, portandosi a +3. L’Ascoli non si è arreso, riportandosi sotto e mettendo in dubbio il risultato fino al termine della partita per un finale di 29 – 30 in favore degli ospiti.