Under 18 Pallamano: L’Ascoli si prende anche il derby con l’Ancona!

Ascoli Piceno,29 Aprile 2010 – Nella 16^ giornata del campionato nazionale under 18 l’Ascoli ferma in casa la capolista Ancona, giocando una gara con cuore e muscoli. Vince e convince la formazione ascolana contro la prima in classifica reduce da 13 vittorie consecutive. Si capisce subito che l’Ascoli scende in campo determinato alla ricerca del risultato di prestigio, mettendo in mostra gioco e sostanza contro la corazzata Ancona.

L’Ascoli parte subito forte, stimolata dalle iniziative di uno “ispirato” Morale e di un efficace Mucci. La prima metà di tempo scorre rapido con i bianconeri a dettare i ritmi di gioco in attacco ed ermetici in difesa volando sul 6 a 3. L’Ancona non ci sta, prova a reagire  trovando la resistenza di una attenta difesa picena. Il primo tempo si chiude sul 14 a 13 in favore di capitan Ferretti e soci. Al rientro dall’intervallo l’Ancona è un’altra squadra: sistema la difesa e gioca con più determinazione. La partita si fa a tratti anche molto agonistica, le iniziative di Papa e Maltoni permettono  ai dorici di portarsi avanti di due reti. A questo punto viene fuori il carattere dei padroni di casa che mettono in campo l’animo e un forte impegno, che permette loro prima di pareggiare poi di mettere a segno l’allungo decisivo che di fatto decide il derby. La partita resta sempre viva ed emozionante , con l’Ancona che attacca e l’Ascoli che difende molto bene, concedendo agli ospiti solo tiri dai 9 metri che però vengono neutralizzati sapientemente dalle mani di Andrea Mucci.La partita si chiude sul risultato di 28-25. Grande la soddisfazione per questi splendidi ragazzi, ma grande anche l’indifferenza di chi crea loro ancora tante difficoltà visto che, alla ripresa degli allenamenti, si sono trovati incredibilmente senza palestra.