Virtus sempre pi

ImageLa Virtus Pagliare archivia la pratica Real Samb e allunga a 7 la striscia di vittorie consecutive. La trasferta in terra rivierasca è stata superata con grande maturità dei ragazzi che, bisogna dire, hanno avuto qualche difficoltà a inizio gara. Difficoltà che hanno poi fatto seguire un’ottima reazione al gol del vantaggio rossoblu e un secondo tempo trascorso a controllare il risultato senza eccessivi affanni. Mister Ficcadenti tornava all’antico utilizzando lo stesso modulo del girone d’andata, una specie di 4-2-3-1 con Cocchieri punta centrale. I primi minuti trascorrevano con la Virtus che ruminava calcio anche a causa delle pessime condizioni del terreno di gioco. A metà tempo però arrivava la doccia fredda. L’arbitro concedeva un penalty alla squadra di casa che si può senz’altro definire dubbio senza esagerare. Il contatto tra Ciabattoni e Dommella infatti sembrava non esserci. Montinaro batteva Konica portando in vantaggio la Real Samb. Lo scatto d’orgoglio della Virtus era però poderoso, degno di una capolista. Chirivì fino a quel momento fumoso, pareggiava di forza finalizzando al meglio un cambio di gioco di Fioravanti. Poco più tardi Diomede risolveva una mischia in area con un sinistro che finiva nell’angolino alla sinistra di Ottaviani. Di Nicolò portava a tre le marcature superando il portiere con freddezza, sigillando il risultato. La Real Samb cambiava modulo e un paio di uomini nella ripresa per tentare almeno di riaprire la partita. Sforzi vani perché Cocchieri aveva sul destro un paio di chance ma non riusciva a inquadrare la porta. Konica rischiava solo su un destro a giro del nuovo entrato Siciliano. Nel finale gli ingressi di Cosenza, Tarquini e Piergallini con quest’ultimo che realizzava il quarto gol ma l’arbitro gli stoppava l’esultanza annullando per fuorigioco. La Virtus sale così a 44 punti, punteggio più alto fino ad adesso di tutti i gironi di terza categoria marchigiani. Ora il campionato osserverà un turno di riposo il week-end di Carnevale, poi la Virtus riposerà. Prossima partita Virtus Pagliare – Truentum il 7 marzo alle 15. REAL SAMB – VIRTUS PAGLIARE 1-3 (1-3) 25′ Montinaro (rig), 31′ Chirivì, 37′ Diomede, 44′ Di Nicolò. REAL SAMB: Ottaviani (37′ st Mattioli), Concetti, Cilfoni, Dommella, Bontà (14′ st Liuzzi), Ciotti, Coppola, Montinaro (28′ st Magnanimi), Corradetti, Fiore, Moretti (5′ st Siciliano). A disp. Brasili, Bizzarri, Tarquini. All. Corradetti. VIRTUS PAGLIARE: Konica, Ciabattoni, Mozzoni, Ficcadenti (21′ st Piergallini), Diomede, Vacchi, Chirivì (46′ st Tarquini), Tavoletti, Cocchieri (31′ st Cosenza), Fioravanti, Di Nicolò. A disp. De Angelis, Castelli, Morganti, L.Tavoletti. All. Ficcedenti. ARBITRO: De Angelis di Fermo AMMONITI: Chirivì, Corradetti.

Le FOTO della partita nella sezione “Gallery” o a questo LINK